in

Allarme salute: 107 farmaci considerati pericolosi o inefficaci, ecco la lista nera

Ogni anno, Prescrire elenca centinaia di nomi di molecole che secondo la revisione non dovrebbero essere utilizzate.

A volte è necessario scegliere tra efficacia ed effetti indesiderati. Ma quando gli effetti sono più negativi che benefici, è meglio che tu sia informato, si tratta della tua salute.

Questo è anche l’obiettivo del rapporto che la rivista pubblica ogni anno Prescrivere che elenca i farmaci da evitare.

Per il 2023, rivela la lista nera aggiornata 107 referenze.

“Droghe più pericolose che utili”

“Alla fine del 2022, dei medicinali autorizzati in Francia o nell’Unione Europea analizzati da Prescrire tra il 2010 e il 2022, 107 medicinali erano più pericolosi che utili per tutte le indicazioni elencate nella loro AIC, di cui 88 commercializzati in Francia.”, specifica gli autori della lista.

Nel rapporto rischio-beneficio, ecco l’elenco (non esaustivo) delle molecole che è consigliabile evitare.

Droghe aggiunte all’elenco dell’anno scorso

La revisione ha aggiunto tre molecole all’elenco “perché gli effetti indesiderati a cui sono esposte sono sproporzionati rispetto ai guadagni di efficacia che forniscono”. Questo contiene polvere di semi di arachidi proteine ​​di arachidi (Palforzia), da roxadustat (Evrenzo) e un po’ tintura di oppio (Dropizal).

Ma anche il nintedanib (Ofev e Vargatef) è stato rimosso dall’elenco dei farmaci da escludere nel 2020 per rivalutazione, ma è di nuovo nell’elenco dei farmaci da escludere.

In caso contrario, i farmaci sono classificati per categoria.

Per dolore e reumatologia

Sono meglio conosciuti come Dolirhume, Actifed o altro Humex Cold, o Voltarène…

Le molecole per la gestione del dolore e la reumatologia che dovrebbero essere evitate sono:aceclofenac e il diclofenaci coxib: i celecoxib, etoricoxib e il parecoxib.

C’è anche il gel di ketoprofene, il meloxicamil piroxicam e il tenoxicam. E il diacereinail glucosaminail mefenesina, le metocarbamolo, il tiocolchicosideil denosumab, il romosozumabil capsaicina.

Vale anche la pena notare l’associazione colchicina con oppio in polvere e tiemonio e il chinino.

Per quanto riguarda la pneumologia e i problemi otorinolaringoiatrici

Le molecole per il trattamento di problemi pneumologici e otorinolaringoiatrici che dovrebbero essere evitati sono:ambroxolo e il bromexinaL’oxomemazinail pentoxyverineil folcodinaL’alfa amilasiil tixocortolo nello spray orale.

Così come decongestionanti orali o nasali comeefedrinail nafazolinaL’ossimetazolinail fenilefrinail pseudoefedrinail tuaminoeptano e il xilometazolinama anche il mannitolo inalato e il roflumilast, proprio come il nintedanib, aggiunto quest’anno.

A proposito di dermatologia e allergologia

Le molecole da evitare nei trattamenti dermatologici o allergologici sono: finasteride, il mequitazina, il pimecrolim cutanea, il tacrolimo dermico e il prometazina iniettabile e il proteine ​​di arachidi aggiunto quest’anno.

Relativo a oncologia, trapianti, ematologia

Le molecole nella cura del cancro, nei trapianti e nell’ematologia che dovrebbero essere evitate sono: defibrotide, il mifamurtide, il nintedanib, il panbinostat, il roxadustat, il trabectedina, il vandetanib e il vinflunina.

A proposito di cardiologia

Le molecole da evitare nelle cure cardiologiche sono:aliskirenil bezafibratoil ciprofibrato e il fenofibrato.

C’è anche il dronedaronelivabradinail nicorandilL’olmesartanil ranolazinail trimetazidinail vernakalant.

Dalla parte della diabetologia e della nutrizione

Per la diabetologia e la nutrizione le molecole da evitare sono:alogliptinil linagliptin, il saxagliptin, il sitagliptin, il vildagliptin.

C’è anche il pioglitazone, o cornice e associazione bupropione con naltrexone.

Per quanto riguarda la gastroenterologia

Le molecole da evitare per trattare le problematiche gastroenterologiche sono:acido obeticolicoloro argille medicinaliil diosmectite – come SmectaL’idrotalciteil montmorillonite biellitica o monmectite e il caolino.

Il domperidone come Motiliumil droperidolo e il metopimazina. Sono inoltre elencati i prucalopride, il trinitrato di glicerile e voitintura di oppio aggiunto quest’anno.

A proposito di ginecologia ed endocrinologia

Molecole da evitare per trattare problemi ginecologici ed endocrinologici, come ad es tibolone e ilulipristal.

Nella malattia infettiva

Solo il moxifloxacina è sulla lista nera.

Nel campo della neurologia

Le molecole da evitare per trattare problemi neurologici sono: donepezil galantaminail rivastigminail memantinaL’alemtuzumabil natizumabil fenfluraminail flunarizina e iloxetorone.

Si noti anche il Ginkgo bilobail naftidrofurileil piracetam e il tolcapon.

A proposito di psichiatria e altre dipendenze

Le molecole da evitare per trattare problemi psichiatrici e altre dipendenze sono:agomelatinail citalopram e ilescitalopramil duloxetinail Milnacipran e il venlafaxina.

L’esketaminail tianeptinail dapoxetina e iletifoxina.

Per aver smesso di fumare

Per quanto riguarda i trattamenti per smettere di fumare, l’unico riferimento elencato è il bupropione.

A proposito di urologia

Solo il polisolfato pentosano orale dovrebbe essere evitato nei trattamenti urologici.

Avere un naso caldo aiuta a combattere meglio il raffreddore

Questo studio risponde a coloro che pensano che non puoi “prendere il raffreddore”.