in

Arnaud Kalimuendo vuole rimanere al PSG come priorità!

Ape Parigi Saint Germain dal 2012, Arnaud Kalimuendo si trasferirà nelle major league con la sua squadra di allenamento nel 2020. Da quando ha firmato il suo primo contratto da professionista, il giocatore ha giocato due stagioni nella massima serie… ma in prestito al Lente RC e questi erano più che convincenti. Ha sedotto, è esploso fuori dallo schermo, è salito uno dopo l’altro nella sua carriera fino ad oggi, come la sua carriera in Blu che inizia nel 2018 con i giovani under 18, e faArnaud Kalimuendo una parte essenziale della sua generazione in Francia speranze, categoria a cui è entrato a far parte nel 2020 all’età di 18 anni. Oggi, all’età di 20 anni, il titi parigina è a una svolta nella sua carriera, deve lanciarla e confermarla.

Un posto da portare via

Il caso diArnaud Kalimuendo sarebbe l’occasione perfetta per la nuova dirigenza sportiva del PSG per collegare le parole ai fatti. Mentre il club vuole riportare i giovani del suo centro di allenamento al centro del suo progetto e attribuire maggiore importanza all’identità, l’attaccante ventenne soddisfa perfettamente queste scatole. Quello che è stato votato il miglior giocatore del centro di allenamento Rosso & blu vincendo il Titi d’oro 2020ha i mezzi per fare il suo posto e ci crede: Sì, ci credo! Conosco le mie capacità, so cosa posso fare. Ho fatto le mie due stagioni con Lens, ha funzionato abbastanza bene, vedremo. Non si tratta solo di me“, ha dichiarato lo scorso aprile con i nostri colleghi di SoFoot.

Se abbiamo visto il a volte PSG accogliendo elementi travolti dal progetto, il club dovrebbe finalmente poter dare spazio ai suoi giovani, che hanno un senso di appartenenza molto più forte e un investimento impeccabile. Lungi da me rivendicare l’incarico di calimuendo per tutte le partite, ma il supporto deve essere fornito, e questa mi sembra una soluzione molto migliore che separare i giovani dal centro di allenamento di Parigi che potrebbero avere le carte in regola per giocare al Parigi Saint Germain. La schiusa di un giocatore può essere eseguita con i nostri colori e la valutazione se il livello è o meno per il PSG dovrebbe essere fatto al momento, piuttosto che saltare a conclusioni che ci permetteranno di vedere i nostri giovani talenti brillare in altri cieli. Arnaud Kalimuendooriginario di Suresnes (92), come tutti i giocatori allenati nel club, ha un profondo attaccamento al PSG, e un vero desiderio di vivere il successo con la sua squadra di allenamento. L’attaccante è pienamente coinvolto nel progetto, crescere a Parigi gioverebbe a lui e al club. Per ritrarre il suo attaccamento al suo club di allenamento, Canale dei fan è in grado di confermare il desiderio calimuendo per tornare ed evolvere PSG al termine del suo secondo anno in prestito dall’RC Lens. Infatti, con vista sulla strada Rosso & blu specificamente bloccato da Mauro Icardikali “Ha espresso alla sua dirigenza nell’estate del 2021 che gli piacerebbe tornare nel nord della Francia, ma solo in prestito. Perché sì, se riuscisse a fare grandi cose per due anni Lente RCcon un collettivo come quello installato PSGsarà nelle migliori circostanze possibili per esprimere la pienezza del suo talento.

Per proporre le sue due belle stagioni al nord della Francia, come ricompensa, lo possiamo notareArnaud Kalimuendo è stato nominato nella categoria dei migliori prospect alla fine dell’anno finanziario 2021-2022 Trofei UNFP. Ha gareggiato a fianco Nuno Mendes, Castello Lucaba, Chefren Thuram e Guglielmo Saliba. Un premio individuale vinto da quest’ultimo, difensore della nazionale francese.

Quale ruolo per Kalimuendo?

Non si tratta di dare un ruolo di primo piano calimuendo in una tale forza lavoro. Evolvi dietro ai giocatori come Messi, Mbappé Dove Neymar potrebbe anche permettergli di essere sereno nella sua crescita e di gestire la pressione che un giocatore di 20 anni potrebbe avere nel PSG. calimuendo proiettato al per due anni Lente RC la capacità di pesare sulle difese avversarie, ma anche di andare in profondità quando serve o addirittura di partecipare alla costruzione del gioco.Sa giocare con un tocco, come prendere palla e fare la differenza da solo, o attraverso il suo gioco del corpo senza palla. Ha una scienza piuttosto interessante di piazzamento e movimento, come i suoi gol nelle prime due partite di pre-stagione contro Frontale Kawasaki (1-2 vittoria) e il Diamanti rossi Urawa (vittoria 0-3). Ha una tavolozza tattica e tecnica piuttosto ampia, che è nelle mani di uno staff come quello di Christophe Galtier poteva solo crescere ed espandersi.

calimuendo

Se ci fermiamo alle sue due partite di preparazione per questo Giro del Giappone 2022Possiamo pensarlo calimuendo prende il posto che non ha mai avuto tra i colori Rosso & blu nella gerarchia offensiva, sia per quello che ha mostrato con i suoi due gol, ma anche per il suo tempo di gioco abbastanza consistente.

Secondo le informazioni di Canale dei fan, Christophe Galtier Congratulazioni Arnaud Kalimuendo al termine della vittoria e del suo gol contro il Frontale Kawasaki (1-2), prima di fargli sapere che lo ricompenserà nella prossima partita. La promessa è stata mantenuta dal tecnico francese, visto che l’attaccante 20enne ha giocato l’intero secondo periodo il 23 luglio durante il successo contro Diamanti rossi Urawa (0-3)l’opportunità per lui di segnare il suo secondo gol in due partite.
Fai attenzione anche, secondo i twitto ben informati @Djaameel56che segnerebbe il numero 29 di Parigi” tanti punti con Galtier » dall’arrivo di un tecnico francese sulla panchina del PSG. Aiutato da Leeds secondo gli ultimi echi della stampa, Arnaud Kalimuendo ha potuto continuare nella sua squadra di allenamento e comporre la linea d’attacco con Leone Messi, Neymar, Kylian Mbappé e Hugo Ekikike. Nonostante l’interesse del club per Eredivisila priorità di titi parigina è quello di continuare l’avventura con la sua squadra di allenamento secondo le nostre informazioni:. Questo tour estivo e il buon rapporto con Christophe Galtier potrebbe lavorare a suo favore. Non manca l’ambizione, calimuendo ritiene di avere un ruolo da svolgere in questa forza lavoro. Consapevole dell’agguerrita concorrenza in prima fila all’attacco del Paris, è pronto a non partire da titolare, ma vuole (e crede) riuscire ad agguantare un po’ di tempo di gioco significativo sul suo guscio. Ma il suo futuro dipenderebbe anche dagli altri membri della forza lavoro non più voluti dal management parigino. Se un bel po’ di questi familiare “indesiderato”, che sono contati come 10, lasciare il Parigi Saint Germain questa estate, quindi il futuro diArnaud Kalimuendo potrebbe essere fatto sotto lo stendardo Rouge & Bleu. D’altra parte se Antero Henrique e Luis Campos falliscono nella loro “missione” di snellire parte della forza lavoro, allora i titi parigini dovrebbero fare le valigie ed essere venduti per raccogliere denaro. Basti pensare che le carte del futuro diArnaud Kalimuendo Fino a PSG sono nelle mani dei leader Rosso & blu

Arnaud Kalimuendo in numeri*

Nel suo primo anno in prestito a Lente RCnel 2020-2021:

  • Ligue 1: 7 gol – 5 assist – 29 partite -1.290 minuti giocati
  • Coupe de France: 1 gol – 1 assist – 2 partite – 101 minuti giocati
  • TCC: 8 gol – 6 assist – 3 partite – 1.391 minuti giocati.

Per la sua seconda stagione in prestito a Lente RCnel 2021-2022:

  • Ligue 1: 12 gol – 34 partite – 2.173 minuti giocati
  • Coupe de France: 1 gol – 3 partite – 148 minuti giocati
  • Trofei Champions: 1 partita – 81 minuti giocati
  • TCC: 13 gol – 38 partite – 2.402 minuti giocati.

Durante la sua carriera professionale:

  • TCC: 80 partite – 32 gol – 7 assist
  • Ligue 1: 63 partite – 19 gol – 5 assist

Se non ha mai giocato un minuto Champions Leagueha mostrato nella categoria giovanile in Divisione giovanile un rapporto impressionante con 9 gol e 1 assist in 10 partite giocate.

Per quanto riguarda la sua posizione in campo, la sua posizione preferita è ovviamente l’avanguardia offensiva, attaccante, ma ha giocato anche partite come seconda punta, oltre che ala sinistra.

*Fonte : Transfermarkt

è possibile una storia d’amore? Fidarsi…

il litro a 1,50 euro prima dell’inizio dell’anno scolastico?