in

Bosz ha identificato 4 colpevoli dopo essere affondato contro il Willem II

Bersaglio fulminante! club di calcio OL – INFORMAZIONI SUL BERSAGLIO! : un colosso italiano è interessato a Malo Gusto

Peter Bosz ha rapidamente nominato i responsabili del disastro di ieri al Willem II. “Non dirò nulla sui giovani perché sono molto felici, spero, di giocare queste partite, ma i giocatori esperti devono prendere il controllo di questo gioco e loro non lo hanno. Come mai ? Non lo so, ma chiedi a loro. Chiunque abbia giocato ha perso la sua occasione, ha imprecato in una conferenza stampa. Oggi non era il nostro livello. Ci sono ragioni. Forse i giocatori volevano andarsene? Se vuoi partire, devi farlo il prima possibile. »

Secondo L’Équipe, l’allenatore dell’OL punta a prima vista su Jérôme Boateng, Houssem Aouar, Tino Kadewere e Damien Da Silva. “Pensa a Romain Faivre e Rayan Cherki, che hanno un passato diverso rispetto ai bambini presenti per questa uscita in Olanda? Faivre ha già perso terreno contro Jeff Reine-Adélaïde nella pre-stagione, ma il modo di lavorare con due formazioni separate ha messo a dura prova alcuni che si consideravano secondi coltelli”, aggiunge quotidianamente lo sport.

Contro il Feyenoord, oggi (16:45), Bosz schiererà la sua squadra standard, senza Corentin Tolisso (convalescenza dopo un dolore al polpaccio sinistro), Maxence Caqueret (sloga alla caviglia) o Nicolas Tagliafico, ma dovrà mostrare un volto diverso.

riassumere

Molto sconvolto dopo la pesante sconfitta subita sabato dall’Olympique Lyonnais nell’amichevole contro il Willem II, appena passato in seconda divisione, Peter Bosz sa su chi non può contare in questa stagione. Sono in numero di quattro.

Bastiano Aubert

Jennifer Lopez nella sua vasca da bagno e nel suo letto, a 52 anni dà fuoco al web

L’aeroporto di Parigi-Vatry è finito!