in

Come faccio a prendere un appuntamento per essere vaccinato?

Il governo ha concesso l’accesso alle vaccinazioni contro il vaiolo delle scimmie a varie categorie di persone. Elenco degli esercizi, slot… Istruzioni per la prenotazione di un appuntamento.

Per combattere la diffusione dei casi di vaiolo delle scimmie, “più di cento” posti in Francia stanno offrendo la vaccinazione contro questo virus, secondo i dati diffusi lunedì dal ministro della Salute François Braun su BFMTV.

Oltre agli adulti che hanno avuto contatti ad alto rischio con un paziente, il governo consente ora la vaccinazione preventiva per “uomini che hanno rapporti sessuali con uomini”, “transgender che denunciano più partner sessuali”, “persone che si prostituiscono” e “professionisti in luoghi di consumo sessuale.” “.

• Trova un sito di vaccinazione

Per trovare un sito di vaccinazione basta andare sui siti delle ASL o sul sito Servizio informazioni Monkey Poxla pagina dedicata al numero verde fissato dal governo.

Nella sezione “Vaccinazioni” di quest’ultima pagina, un link porta ad una tabella, regolarmente aggiornata, che elenca tutti gli ospedali, i centri sanitari e il CeGIDD (Centro Libero di Informazione, Screening e Diagnosi) delle infezioni sessualmente trasmissibili a cui si applica la vaccinazione ogni reparto.

• Chiamare o fissare un appuntamento online

La maggior parte offre la possibilità di fissare un appuntamento telefonico, al numero riportato nella stessa tabella, ma alcuni offrono anche la possibilità di prenotare una fascia oraria online. Questo è il caso di diversi centri di Parigi, Nizza, Montpellier e Nantes, attraverso il sito Dottorato.

In quest’ultimo caso è sufficiente indicare il motivo dell’appuntamento, solitamente è possibile scegliere “prima iniezione” o “seconda iniezione” del vaccino contro il vaiolo delle scimmie e poi scegliere un posto tra i posti ancora disponibili.

• “Armi aggiuntive” da mobilitare a breve

Per accelerare la vaccinazione contro questo virus, martedì è stato aperto un primo centro completamente dedicato nel 13° arrondissement di Parigi, come annunciato lunedì da François Braun su BFMTV. L’obiettivo di questo centro è di vaccinare inizialmente tra le 200 e le 300 persone al giorno.

Ma i posti disponibili per questo nuovo centro vaccinale, aperto alle prenotazioni dalla scorsa settimana, sono già stati riempiti Dottoratocome nel caso di altri punti di vaccinazione.

Molte associazioni hanno successivamente criticato le difficoltà nell’ottenere un vaccino, denunciato “la mancanza di preparazione e trasparenza del governo” e chiesto una “campagna di vaccinazione shock” da parte del governo.

Il ministro della Salute ha assicurato di voler “mobilitare armi aggiuntive” per garantire la vaccinazione. In particolare, il ministero ha indicato che di questo potranno occuparsi gli “studenti in salute”. Martedì sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale un decreto che stabilirà le condizioni del progetto.

In totale, in Francia sono stati confermati più di 1.700 casi di vaiolo delle scimmie, quasi la metà nell’Île-de-France.

Ecco i contenuti vietati ai minori di 18 anni che possono essere trovati nel metaverse di Facebook

Frédéric Diefenthal: questa ex coppia con un famoso calciatore, di cui si è innamorato