in

“Come se il Concorde e il 747 avessero un bambino”: nel 2029 potrebbe volare il prossimo aereo supersonico commerciale della storia

Questo Concorde di nuova generazione sarà infine progettato per attraversare l’Atlantico con 44 passeggeri a bordo, o anche di più a partire dal 2029.

Si parla di questo nuovo Concorde dal 2017. In un’affollata sala conferenze nel cuore del famoso air show di Farnborough del Regno Unito, la startup americana Boom Supersonic, con sede a Denver, in Colorado, ha svelato il progetto finale del suo jet Overture, che mira al primo aereo supersonico civile dai tempi del Concorde.

Questo aereo da 65 a 80 passeggeri, che può volare a Mach 1,7 (2.100 km/h), potrebbe raggiungere il prezzo di 200 milioni di dollari. Secondo gli ultimi elementi forniti dal costruttore il 19 luglio, il velivolo sarà dotato di quattro motori, con ali dalle curve molto caratteristiche, poeticamente chiamate “ali di gabbiano”. “Come se il Concorde e il 747 avessero un bambino”, riassume Blake Scholl. Il produttore dell’aeromobile afferma di aver testato 51 diversi progetti e di aver eseguito 26 milioni di ore di simulazione per arrivare a questo progetto finale.

I test di volo dovevano iniziare nel 2017. In definitiva, il produttore di aeromobili prevede di immettere i suoi aerei sul mercato nel 2029. La versione finale dell’XB-1 di Boom è progettata per volare due volte più veloce di un aereo passeggeri convenzionale.

GUARDA: Questo aereo supersonico, soprannominato il “figlio della Concordia” dalla startup del Colorado Boom Supersonic, spera di ridurre della metà i tempi di volo tra New York e Londra pic.twitter.com/Kwq6a27s0j

— Reuters Business (@ReutersBiz) 20 luglio 2022

Potrebbe ridurre un viaggio transatlantico che di solito richiede 7 ore a sole 3,5 ore di volo. Ricordiamo che lo straordinario aereo che era il Concorde poteva attraversare l’Atlantico da Parigi in meno di tre ore quasi trent’anni fa.

Questo velivolo ad alta velocità avrà ora quattro motori alari più piccoli, che ridurranno i costi operativi e lo faranno volare più silenziosamente, secondo la startup. Dividendo la durata del volo si moltiplica il prezzo. Un viaggio del genere varrebbe quindi circa 5.000 euro.

Pubblico radiofonico, stelle del mattino: Julien Courbet in ritirata, Estelle Denis sfonda, Philippe Vandel entra in acqua

la voce evangelica, tanto agognata