in

Di fronte a uno sciopero, mercoledì Lufthansa cancella quasi tutti i suoi voli in Germania

Più di 130.000 passeggeri sono interessati da queste cancellazioni di voli, che interessano gli aeroporti di Francoforte e Monaco.

Articolo scritto da

pubblicato

Aggiornare

Momento della lettura : 1 minuto.

Enorme movimento sociale alla Lufthansa. Il primo gruppo di trasporto aereo europeo annulla mercoledì 27 luglio il “quasi tutto” dei suoi voli in Germania a causa di uno sciopero del personale di terra, ha annunciato la compagnia, in un contesto già teso per l’aviazione europea.

Più di 130.000 passeggeri su circa 1.000 voli in partenza e in arrivo ai suoi due hub principali a Francoforte e Monaco sono stati colpiti, ha affermato la compagnia tedesca in una dichiarazione martedì, il giorno dopo che il sindacato aveva indetto uno sciopero.

Il sindacato dei servizi ha annunciato uno sciopero dalle 3:45 di mercoledì alle 6 di giovedì “per aumentare la pressione” sulla gestione, poiché chiede un aumento di stipendio del 9,5%.

Questo movimento sociale riguarderà i lavoratori a terra, in particolare quelli addetti alla manutenzione, ma anche gli operatori di veicoli trainanti di aeromobili, che sono essenziali per il buon funzionamento dell’aeroporto, nel senso che essi “un enorme impatto”a seconda del vettore. Lufthansa deve quindi cancellare un totale di 678 voli a Francoforte e 345 a Monaco.

Circa 45 voli a lungo raggio sono già stati cancellati martedì per i due principali hub in Germania. In tutto, quasi 7.500 passeggeri in Asia, Stati Uniti o Sud America non avrebbero potuto imbarcarsi come previsto per raggiungere la Germania, ha detto Lufthansa in un comunicato stampa quella sera. L’impatto dello sciopero potrebbe anche portare a cancellazioni e ritardi occasionali giovedì e venerdì, ha affermato la società.

FC Barcelona, ​​​​​​​​OL – Mercato: Memphis Depay torna in Ligue 1?

per i profughi dai territori occupati dalla Russia, la lunga attesa per tornare a casa