in

Il comico Paul Sorvino è morto

Un nuovo volto indispensabile a Hollywood è appena morto. Paul Sorvino, 83 anni, è morto lunedì mattina all’età di 83 anni. È morto alla presenza della moglie Dee Dee Sorvino, che sui social gli ha reso un tenero omaggio. “Sono completamente devastato. L’amore della mia vita e l’uomo più meraviglioso che sia mai vissuto sono scomparsi. Il mio cuore è spezzato ” ha pubblicato nella didascalia di diverse foto che la ritraggono con il suo defunto marito.” Non ci sarà mai un altro Paul Sorvino, è stato l’amore della mia vita e uno dei più grandi attori sullo schermo e sul palcoscenico”. ha aggiunto in un comunicato stampa annunciando la triste notizia. Un comunicato stampa in cui la famiglia specifica la causa della morte. Secondo il suo più vicino e carissimo, Paolo Sorvino “ è morto per cause naturali dopo aver combattuto problemi di salute negli ultimi anni”.

La sua morte è stata confermata anche dai suoi figli, entrambi attori Mira e Michael Sorvino. “ Mio padre, il grande Paul Sorvino, è morto. Sono devastato: una vita piena di amore, gioia e saggezza con lui è finita. Era il padre più meraviglioso. Io lo amo così tanto. Ti mando tanto amore papà mentre voli verso le stelle “, ha pubblicato su Twitter l’attrice in cui si è vista storia del crimine americano, o anche nella miniserie Hollywood. “ Piango la scomparsa del mio amato padre Paolo Sorvino. Papà, (…) Ricorderò sempre i nostri vecchi tempi insieme con emozione, quando mi hai insegnato a giocare a tennis, a baseball, a fare un gioco più vero o quando mi hai dato il mio primo coltellino svizzero o mi hai insegnato una bistecca”, Michael Sorvino ha risposto su Twitter. “ È confortante vedere lo sfogo di amore, ammirazione e tenerezza per mio padre (…) Noi, la sua famiglia, vi ringraziamo tutti per il vostro sostegno e le vostre condoglianze”Ha aggiunto.

Paul Sorvino si è fatto un nome come attore in particolare interpretando Paulie Cicero nel film cult liberti di Martin Scorsese al fianco di Robert de Niro, Joe Pesci, Ray Liotta e Tony Sinco, scomparso all’inizio di luglio. L’attore ha anche messo in evidenza i fantasmi nel costume del sergente Phil Cerreta nella serie Polizia giudiziaria di New York. Anche regista, produttore, ma anche autore, scultore e cantante lirico, colui che ha iniziato la sua carriera negli anni ’70 ha recitato regolarmente in ruoli secondari. Con oltre 170 ruoli al suo attivo, ha recitato in molte delle produzioni di Warren Beatty, tra cui: Bulworth e L’eccezione alla regola e ha segnato i fantasmi nella pelle di Henry Kissinger Nixon di Oliver Stone.

Ha anche recitato insieme a Tom Cruise in L’azienda da Sydney Pollack a Leonardo DiCaprio in Romeo + Giulietta di Baz Luhrmann o Jean-Claude Van Damme in Autunno a Hong Kong di Hark Tsui. Sul lato seriale, è apparso in Moonlight, Super Cops, Star Trek di nuova generazione, Elementary, The Goldberg, Bad Blood e Padrino di Haarlem.

Clara Kolodny

Monkeypox: la maggior parte dei casi trasmessi durante il sesso, risultati di uno studio

Grande polemica sul Tour