in

Il vulcano Sakurajima è esploso, decine di persone sono state chiamate ad evacuare

Si svegliò. L’Agenzia meteorologica giapponese ha emesso un avviso di livello massimo domenica in seguito all’eruzione del vulcano Sakurajima nella città meridionale di Kagoshima, e dozzine di residenti di questa regione montuosa sono stati chiamati a ordinato.

L’agenzia ha alzato il livello di allerta per Sakurajima al livello 5, il livello più alto. Prima dell’eruzione del vulcano, avvenuta dopo le 20:00 (11:00 GMT) di domenica, l’allarme era al livello 3, vietando l’accesso alla montagna.

“Le aree residenziali delle città di Arimura e Furusato, situate entro un raggio di tre chilometri dal cratere Sakurajima, dovrebbero prestare attenzione”, ha affermato l’Agenzia meteorologica giapponese (JMA) in una nota.

Entrambe le città hanno 77 abitanti, secondo il comune di Kagoshima

Le immagini televisive hanno mostrato un flusso di lava e cenere rilasciata dal vulcano. Un’esplosione ha inviato cenere a circa 2,5 chilometri dal cratere, secondo l’Agenzia meteorologica giapponese, poiché il fumo è salito a circa 300 metri e si è mescolato alle nuvole. Nessun danno è stato immediatamente segnalato, ha detto il vice segretario di gabinetto Yoshihiko Isozaki.

Il primo ministro Fumio Kishida ha chiesto al governo di “lavorare a stretto contatto con il comune per prevenire danni, anche causati dalle evacuazioni”, ha detto Isozaki ai giornalisti. Il vulcano Sakurajima, che emette regolarmente fumo e cenere, è una delle attrazioni turistiche più famose del Giappone.

Il paese ha molti vulcani attivi. Si trova sul “Pacific Ring of Fire” dove vengono registrati molti dei terremoti e delle eruzioni vulcaniche del mondo. Sakurajima una volta era un’isola, ma ora è collegata a una penisola a causa di precedenti eruzioni. L’ultima volta che il Giappone ha dichiarato l’allerta di massima evacuazione per un vulcano è stata quando l’isola di Kuchinoerabu è stata eruttata nel 2015.

Crollo delle vendite di auto nuove in Europa

5 bevande naturali per sostituire il caffè con tanta energia