in

In Spagna l’ondata di caldo continua con temperature estreme previste per domenica

L’ondata di caldo che affligge la Spagna dal 9 luglio non si fermerà e domenica sono previste temperature estreme nel sud del Paese, dove il termometro potrebbe raggiungere i 45 gradi Celsius.

Nonostante alcuni giorni di calma molto relativa quando le temperature sono scese brevemente sotto i 40 gradi, il paese è attanagliato da un’ondata di caldo di due settimane. Questo episodio si traduce in temperature soffocanti con massime superiori a 36 gradi in gran parte del Paese ad eccezione del nord-ovest, secondo le previsioni del Servizio meteorologico nazionale (Aemet).

Nella regione di Cordoba, in Andalusia, nel sud, le temperature dovrebbero raggiungere i 45 gradi. È in questa regione che il record di temperatura assoluta in Spagna è stato stabilito nell’agosto 2021 con 47,4 gradi a Montoro. Questa ondata di caldo, unita alla mancanza di precipitazioni nella penisola iberica dall’inizio dell’anno, rappresenta un rischio”.estremoil fuoco esiste a livello nazionale, secondo Aemet.

200.000 ettari bruciati

A Tenerife, nell’arcipelago delle Canarie, un incendio boschivo è costato 2156 ettari e ha portato all’evacuazione di quasi 600 persone, hanno riferito sabato sera i servizi di emergenza. Più di 200.000 ettari sono già bruciati in Spagna dall’inizio dell’anno, secondo il Sistema europeo di informazione sugli incendi boschivi (EFFIS), rendendolo il paese più colpito dagli incendi del continente.

La diffusione di questi fenomeni è il risultato diretto del riscaldamento globale, con emissioni di gas serra che aumentano di intensità, durata e frequenza, spiegano gli scienziati.

Compreso l’attuale ondata di caldo, la Spagna ha vissuto cinque episodi di temperature eccezionalmente elevate negli ultimi undici mesi. Il mese di maggio è stato notevolmente il più caldo dall’inizio del secolo.


VEDI ANCHE – Ondata di caldo in Spagna: il premier chiama “più di 500 morti” in relazione al caldo

i tempi di carico e di viaggio del nostro Supertest

Lo Xiaomi 12S Ultra è arrivato nei nostri laboratori!