in

insulina in capsule

Anicet Mbida

Ogni mattina Anicet Mbida ci offre il meglio dell’innovazione. Questo lunedì è interessato a un’invenzione che potrebbe cambiare la vita delle persone con diabete. Questa è l’insulina che viene assunta sotto forma di capsule.

È la Giornata Mondiale del Diabete. Hai trovato un’innovazione che può cambiare la vita di tutti coloro che ne soffrono. Questa è l’insulina che viene assunta sotto forma di capsule.

E questo cambia tutto, perché non devi più iniettarti più volte al giorno per iniettarti questa famosa insulina. Non so se conosci persone che hanno il diabete mellito (diabete di tipo 1). Ma è un vero calvario. Devi iniettarti per controllare la tua glicemia (glicemia). Pungersi di nuovo per abbassarlo. Fa male. E ci sono molte attività che diventano inaccessibili semplicemente perché non puoi più iniettarti. Mentre con questa pillola di insulina devi solo trovare un bicchiere d’acqua, ingoiarlo e regolare il livello di zucchero nel sangue.

Non c’era un trattamento orale per il diabete?

No. Tuttavia, i più grandi laboratori ci lavorano da più di 20 anni. Ma ogni volta si imbattono nello stesso problema: l’acidità del nostro stomaco. Alla fine distrugge l’insulina prima che raggiunga il sangue. I ricercatori del MIT negli Stati Uniti hanno avuto un’idea molto semplice: proteggere l’insulina in una capsula perfettamente resistente agli acidi dello stomaco. Ma una volta che arriva nell’intestino, si dissolverà e rivelerà un meccanismo che pianta microaghi nella parete intestinale e quindi inietta la famosa insulina.

Ma deve farti male quando ti infili le budella?

Non esattamente. Questo è ciò che è intelligente. Si scopre che il muro dell’intestino non ha un nervo che può condurre il dolore. Quindi non sentiremo proprio niente. Non sto dicendo questo. Il sistema è stato testato su 100 pazienti. E nessuno di loro ha sentito alcun dolore, nemmeno disagio.

Questo è un progresso essenziale nel trattamento del diabete. Attualmente è in corso una ricerca tra i laboratori per essere i primi a offrire un trattamento orale. È certamente vero che in medicina siamo estremamente attenti alla sicurezza dei farmaci. Ecco perché ci vuole così tanto tempo per arrivare sul mercato (non c’è sempre una pandemia globale per accelerare le cose). Ma questa volta, fidati, non siamo davvero lontani.

Quali sono i benefici del cuore di palma e come cucinarlo?

COVID-19. Puoi ottenere la tua dose di richiamo anche se sei appena stato malato?