in

Karine Le Marchand parla delle vecchie abitudini del suo fedele compagno, Stéphane Plaza

Non è più un segreto. Karine Le Marchand e Stéphane Plaza hanno un rapporto speciale. Amici fedeli, i due animatori non mollano una suola. E per anni. Nel cuore della crisi sanitaria, hanno anche deciso di limitarsi insieme in modo che la star di “L’amore è nel prato” potesse correggere le cattive abitudini alimentari del suo compagno. Pronta a fare di tutto per il bene della sua amica, la madre di Alya ha persino aiutato il suo complice a superare il suo dolore. In una recente intervista per Le Parisien, Karine Le Marchand ha confidato questo legame unico che la unisce al famoso agente immobiliare. ” Quando ci vediamo succede sempre qualcosa, c’è qualcosa che scatta, un’alchimia che accade quasi immediatamente. Ha anche aggiunto: L’amicizia che ci lega è possibile solo perché non abbiamo amore carnale. Come coppia improvvisamente proviamo a controllare un po’ l’altro, e il nostro rapporto è basato su una grande libertà, su un amore profondo, ma non draconiano. Lo amo, lo accetto così com’è. Ma non posso vivere con lui! »

“Ha tirato la corda”

In effetti, l’ospite preferito dei francesi ha spiegato che, nonostante la loro relazione, i loro personaggi sono diametralmente opposti. ” A Stéphane non piace stare da solo. Per molto tempo ha aperto le braccia a persone che non ne valevano necessariamente la pena. Era sempre circondato e saturo di energie. Alcuni erano lì per catturare il suo spiegò la bella bruna. Una fase difficile per la star di “House for Sale”, che all’epoca stava attraversando un periodo buio. ” Andò a letto tardi, bevve molto e tirò la corda. E all’improvviso scompare, fa il lavoro. È l’unico uomo che può lasciare il cellulare a Parigi per settimane. Per uscire da questo periodo difficile, Stéphane Plaza ha potuto quindi contare sull’appoggio del suo fedele amico.

VB

Vedi anche:

Alta Garonna: dove sono gli hotspot in cui si sta diffondendo la zanzara tigre?

Roustan parla della situazione di Keylor Navas al PSG