in

La Cina lancia il nuovo modulo della stazione spaziale

Quasi 18 metri di lunghezza e 4,2 metri di diametro, il modulo Wentian deve attraccare con il primo modulo della stazione.

Articolo scritto da

pubblicato

Aggiornare

Momento della lettura : 1 minuto.

La manovra sembra complicata. La Cina ha lanciato domenica 24 luglio il secondo dei tre moduli della sua stazione spaziale in costruzione. Questo è un passaggio fondamentale per completare l’installazione. La macchina denominata Wentian, di circa 20 tonnellate e senza astronauta a bordo, è stata azionata alle 14:22 (8:22 a Parigi) da un razzo Long March 5B dal Wenchang Launch Center, sull’isola tropicale di Hainan, a Cina meridionale.

Quindici minuti dopo, un funzionario dell’agenzia spaziale responsabile dei voli con equipaggio (CMSA) lo ha annunciato “tocco” del lancio. Con una lunghezza di quasi 18 metri e un diametro di 4,2 metri, questo modulo laboratorio sarà attraccato a Tianhe, il primo modulo della stazione, in orbita dall’aprile 2021. manipolazioni di precisione, in particolare con un braccio robotico.

“E’ la prima volta che la Cina deve attraccare insieme veicoli così grandi” ed “è un’operazione delicata”, spiega Jonathan McDowell, astronomo dell’Harvard-Smithsonian Center for Astrophysics negli Stati Uniti. La manipolazione dovrà essere ripetuta con l’arrivo di un nuovo modulo di laboratorio più avanti nel 2022.

Infine, “Questo renderà la stazione molto più capace, con lo spazio e la potenza per condurre più esperimenti scientifici”segnato Jonathan McDowell. Dotato di tre cuccette, un bagno e una cucina, Wentian fungerà da piattaforma di riserva per controllare la stazione in caso di guasto. Il modulo dispone anche di stanze per esperimenti scientifici e include una camera stagna che diventerà il passaggio preferito per le passeggiate spaziali.

Chiamato in cinese Tiangong (“Palazzo Celeste”) ma conosciuto anche con l’acronimo CSS (per “Stazione spaziale cinese” in inglese), la stazione spaziale cinese dovrebbe essere pienamente operativa entro la fine dell’anno. Dopo Wentian questo fine settimana, i tre astronauti della missione Shenzhou-14, che si trovano attualmente sulla stazione spaziale, accoglieranno il terzo e ultimo modulo, Mengtian, lì in ottobre.

Assicurazione sulla vita: i 5 atteggiamenti da adottare per il 2022

cinque domande sul massimo avvertimento emesso dall’OMS per cercare di contenere l’aumento dei casi nel mondo