in

La Cina promette l’anonimato per promuovere l’adozione dello yuan digitale

“Per aumentare l’adozione dello yuan digitale, la Cina promette l’anonimato”, si legge in questo messaggio dell’agenzia Reuters acquisita dal sito Investing.com.

Un alto funzionario della banca centrale cinese, Mu Changchun, ha affermato che il Paese rispetterà la privacy degli utenti dello yuan digitale e proteggerà le loro informazioni personali. Secondo Changchun, lo yuan digitale ha una funzione di anonimato limitata che consente transazioni anonime ragionevoli”..

Come tutti i cittadini cinesi, probabilmente apprezzerai la dialettica sulla “caratteristica di anonimato limitato che consente transazioni anonime ragionevoli”, sto ancora ridendo perché è degna del Newpeak del 1984 di Orwell.

Per Mu Changchun, l’uso dello yuan digitale “previene e contrasta le attività illecite, compreso il riciclaggio di denaro, il finanziamento del terrorismo e l’evasione fiscale. “Con banconote e monete puoi acquistare oro e cambiare valute estere, lo stesso vale per l’e-CNY. »

Negli Stati Uniti è stato presentato un disegno di legge da 3 senatori statunitensi per vietare l’e-CNY nei negozi statunitensi, né più né meno, per proteggere davvero la privacy! A volte devi darti un pizzicotto quando leggi quello che leggi… abbiamo ragione quando pensiamo quello che pensiamo!

La Bank of China dovrà riuscire a infondere fiducia nel suo yuan digitale, così come possiamo fare affidamento sul contante e sulla sua disponibilità.

Mentre scrivo queste righe, la Cina sta attraversando una grave crisi bancaria con proteste significative, conti bloccati e rimborsi per “scioperi” di clienti che si rifiutano di pagare. In breve, la situazione è complicata e il denaro, digitale o fisico, è principalmente una questione di fiducia.

Carlo SANNAT

“Questo è un articolo ‘presslib’, cioè totalmente o parzialmente esente da riproduzione, a condizione che questo paragrafo sia riprodotto dopo di esso. Insolentiae.com è il sito in cui Charles Sannat parla quotidianamente, fornendo analisi brutali e intransigenti delle notizie economiche. Grazie per aver visitato il mio sito. Puoi iscriverti gratuitamente alla newsletter quotidiana su www.insolentiae.com. »

Fonte Investing.com qui

Cecilie Uttrup Ludwig vince ad Epernay durante la 3a tappa, Marianne Vos resta gialla

Il Comitato Internazionale di Auschwitz “scioccato” dalle parole del Primo Ministro ungherese