in

la FFF in procinto di salvare i Girondins de Bordeaux

Cosa viene dopo questo annuncio

I tifosi dei Girondins de Bordeaux possono finalmente respirare. Dopo la sentenza della commissione d’appello DNCG e la retrocessione del popolo di Bordeaux in National 1 pronunciata il 14 giugno, il popolo di Bordeaux avrebbe potuto essere molto preoccupato per la sopravvivenza del proprio club. Ma da allora, la rinuncia al 75% del debito, ovvero circa 40 milioni di euro, e il sequestro di 14 milioni di euro alla holding di Gérard Lopez ha convinto il Consiglio nazionale olimpico e sportivo francese (CNOSF) a esprimere parere favorevole.

E secondo le ultime informazioni da pariginoIl comitato esecutivo della Federazione francese (FFF), che si riunirà d’urgenza questo mercoledì in videoconferenza, dovrà seguire i consigli della CNOSF e votare per il recupero del club con lo scapolare in Ligue 2. “Bordeaux ha fatto notevoli sforzi per presentare gli elementi che dissipano un certo numero di dubbi (…) tanto che il provvedimento pronunciato oggi (dalla commissione d’appello del DNCG federale) sembra eccessivo”il comitato aveva assicurato in un comunicato stampa di il parigino.

Il Bordeaux dovrebbe iniziare la stagione contro il Valenciennes

Per il momento non c’è ancora nulla di ufficiale, ma il Bordeaux dovrebbe iniziare la prossima stagione in Ligue 2 contro il Valenciennes, questo sabato prima del calcio d’inizio della prima giornata. Le argomentazioni della dirigenza del Bordeaux avrebbero recentemente convinto la maggioranza dei 14 membri del Comex, presieduto da Noël Le Graët, presidente della Federcalcio francese.

Sempre secondo il quotidiano parigino, il sostegno al degrado (7 milioni di euro), il contributo della società CVC (8,25 milioni di euro), un differimento di locazione relativo al Matmut Atlantique (risparmio di 5 milioni di euro), ma anche gli 11 milioni recuperati euro grazie alla cessione di Sékou Mara al Southampton avrebbero convinto le autorità a mantenere il Bordeaux in Ligue 2. Un sospiro di sollievo per Gérard Lopez, molto criticato nelle ultime settimane.

Dany Boon vittima di una truffa multimilionaria in Irlanda

Livret A, Smic, Consiglio Scientifico… cosa cambierà il 1 agosto 2022