in

L’allarme del Giappone dopo l’eruzione del vulcano Sakurajima nel sud del Paese

Video registrato da Jiji Press il 24 luglio 2022, di immagini dal vivo della telecamera di sorveglianza dell'Agenzia meteorologica giapponese che mostra l'eruzione del Sakurajima.

È stato dato l’ordine di evacuare alcune aree residenziali molto scarsamente popolate della città di Kagoshima, nel sud del Giappone, dopo la grande eruzione del vulcano Sakurajima di domenica 24 luglio. Le immagini televisive hanno mostrato una colata lavica e la cenere sputata dal vulcano.

Un’esplosione ha inviato cenere a circa 2,5 chilometri dal cratere, secondo l’Agenzia meteorologica giapponese, poiché il fumo è salito a circa 300 metri e si è mescolato alle nuvole. Nessun danno è stato immediatamente segnalato, ha detto il vice segretario di gabinetto Yoshihiko Isozaki.

Tuttavia, l’Agenzia meteorologica giapponese ha aumentato il livello di allerta per Sakurajima a 5, il livello più alto. Prima dell’eruzione del vulcano, avvenuta dopo le 20:00 ora locale di domenica (13:00 a Parigi), l’allarme era al livello 3, vietando l’accesso alla montagna.

Secondo i media locali, le autorità della località turistica di Kagoshima hanno ordinato alle persone che vivono nel distretto di Arimura e parte del distretto di Furusato, per un totale di 51 persone, di andarsene. Il comune di Kagoshima conta circa 600.000 abitanti.

“Gli insediamenti di Arimura e Furusato, situati entro un raggio di 3 chilometri dal cratere Sakurajima, dovrebbero essere in allerta”aveva detto la JMA in una dichiarazione in precedenza.

Molti vulcani attivi

Secondo Tsuyoshi Nakatsuji dell’Agenzia meteorologica giapponese (JMA), quest’ultima ha osservato il rigonfiamento del vulcano la scorsa settimana, segno di un accumulo di magma. “Ma il gonfiore non è scomparso dopo l’ultima eruzione”disse, assicurando che la JMA “fai attenzione a questo”.

Il vulcano Sakurajima, che emette regolarmente fumo e cenere, è una delle attrazioni turistiche più famose del Giappone. Il paese ha molti vulcani attivi. Si trova sull’anello di fuoco del Pacifico, dove vengono registrati molti dei terremoti e delle eruzioni vulcaniche del mondo.

Sakurajima una volta era un’isola, ma ora è collegata a una penisola a causa di precedenti eruzioni. L’ultima volta che il Giappone ha dichiarato l’allerta di massima evacuazione per un vulcano è stata quando l’isola di Kuchinoerabu ha eruttato nel 2015.

Leggi anche Spettacolare eruzione del vulcano Aso, uno dei più controllati del Giappone

Il mondo con AFP

La Svizzera ne ha abbastanza del traffico merci che intasa le strade. Il suo piano: viaggiare sottoterra

Netflix: i 10 migliori film di fantascienza da guardare secondo gli internauti AlloCiné – Actus Ciné