in

l’elenco dei sintomi che a volte vengono trascurati

IL NECESSARIO

  • Nel 10-20% dei tumori pancreatici, la malattia può essere curata rimuovendo chirurgicamente il tumore. Se il tumore è inoperabile, la chemioterapia può rallentare la progressione della malattia, alleviare i sintomi e migliorare la qualità della vita del paziente.
  • Nel 10-20% dei tumori pancreatici, la malattia può essere curata rimuovendo chirurgicamente il tumore.
  • Se il tumore è inoperabile, la chemioterapia può rallentare la progressione della malattia, alleviare i sintomi e migliorare la qualità della vita del paziente.

Secondo’Istituto nazionale contro i tumori, ci sono stati 14.184 nuovi casi di cancro al pancreas in Francia nel 2018, il 51% dei quali negli uomini. È il 9° tumore più comune negli uomini e il 7° più comune nelle donne. La malattia infetta le cellule pancreatiche. Nel corso del tempo, le cellule tumorali possono crescere senza controllo senza trattamento. Possono anche migrare verso altre parti del corpo, come i linfonodi, il fegato o il peritoneo, la membrana che circonda lo stomaco.

Il cancro al pancreas viene rilevato troppo tardi

Secondo il sito web di Vidal, Libro medico francese destinato agli operatori sanitari, dall’80 al 90% dei tumori pancreatici viene diagnosticato in fase avanzata perché rimane asintomatico per lungo tempo. Tuttavia, gli scienziati hanno pubblicato uno studio nel 2021 in cui hanno identificato 22 sintomi poco conosciuti di questo cancro. I risultati del loro lavoro sono stati pubblicati nel Giornale britannico di medicina di famiglia.

La sete e l’urina scura sono due sintomi del cancro al pancreas

Per arrivare a questi risultati, gli scienziati hanno analizzato i dati di 24.236 pazienti con cancro al pancreas in Inghilterra tra il 2000 e il 2017. Hanno confrontato i loro vari sintomi durante l’anno prima della diagnosi della malattia. Di questo lungo elenco, due sembrano piuttosto sorprendenti: sete e sensazione di urina scura.

Venti altri sintomi di cancro al pancreas

Altri sintomi che si ripresentano frequentemente: ingiallimento della pelle, sanguinamento nello stomaco o nell’intestino, difficoltà a deglutire, diarrea, cambiamento delle abitudini intestinali, vomito, indigestione, “massa” o gonfiore nell’addome, dolore addominale, perdita di peso, costipazione, sovrappeso feci, nausea, gas, bruciore di stomaco, febbre, affaticamento, perdita di appetito, prurito e infine mal di schiena.

Alcuni sintomi non sono specifici del cancro al pancreas

La maggior parte di questi sintomi è comparsa un anno prima che al paziente fosse diagnosticato un cancro al pancreas. Ma non temere se si verificano uno o più di questi sintomi, poiché chiaramente non sono specifici del cancro al pancreas e quindi non sono necessariamente un segno di malattia grave. Attualmente non esiste una cura per il cancro al pancreas. Di solito viene diagnosticato in età avanzata, intorno ai 75 anni per gli uomini e agli 80 anni per le donne.


I farmacisti erano preoccupati per il basso tasso di vaccinazione contro l’influenza