in

L’influenza stagionale sarà virulenta

Il ministro della Salute, François Braun, si dice preoccupato per l’arrivo dell’influenza stagionale, che quest’anno sarà molto potente.

La Bretagna è già entrata nella fase pre-epidemica

L’USPO (Union of Community Pharmacists) lancia l’allarme sul calo dei tassi di vaccinazione antinfluenzale. Sicuro Cinguettioavverte: “Si prevede che sia piuttosto virulento. Raccomandiamo ai farmacisti di essere proattivi, chiedere ai loro pazienti se sono vaccinati contro l’influenza e incoraggiarli ad aggiornarsi“.

Incoraggiamo i farmacisti a essere proattivi

Il virus dell’influenza circola già sul territorio nazionale e, secondo Santé Publique France, gli indicatori epidemiologici mostrano una tendenza al rialzo e alcune regioni, come Bretagna, sono entrati nella fase pre-epidemica. Tuttavia, dal 2020 e ‘grazie’ ai gesti della barriera Covid, l’influenza era sparita.

‘Grazie’ ai gesti della barriera Covid, l’influenza era sparita

Su farnceinfo, il presidente dell’USPO, aspettarsi un’influenza stagionale ad altissima intensità : “Prevediamo che l’epidemia di influenza sarà piuttosto virulenta. Ci basiamo su quello che è successo nell’emisfero australe, che è un po’ il nostro punto di riferimento, dove abbiamo visto un’influenza molto più violenta‘, Si è spaventato.

Problema, un po’ stanchi dei vaccini legati al Covid, i francesi tardano a vaccinarsi contro l’influenza. Allo stesso tempo, i dati di IQVIA/GERS (una rete di farmacie) mostrano un ritardo molto significativo nella vaccinazione antinfluenzale fino ad oggi. Nella popolazione generale il calo è del 25% rispetto alla campagna 2021. Particolarmente preoccupante è la copertura vaccinale.

Il sistema sanitario “sarà in grado di sostenere l’arrivo dell’influenza se tutti faranno la loro parte

Da parte sua, il ministro della Salute François Braun ha assicurato che il sistema sanitario “sarà in grado di sostenere l’arrivo dell’influenza se tutti faranno la loro parte e se le persone più vulnerabili verranno vaccinate”.

L’uso a lungo termine di Advil può peggiorare l’artrite

Le infezioni batteriche sono la seconda causa di morte nel mondo