in

Mamma Faustine Bollaert: foto rara dei suoi figli Abbie e Peter, inizia la vacanza!

Continuano le vacanze per la famiglia di Faustine Bollaert ! Dopo un soggiorno in mare, la tribù ha intrapreso nuove avventure lontano dalla metropoli. Pronti a partire, i figli dell’ospite Abbie (nato il 18 luglio 2013) e Peter (nato il 24 luglio 2015) stavano aspettando all’aeroporto il loro volo con tutti gli accessori necessari per un viaggio di successo. Cuscino da viaggio per il collo, comode scarpe da ginnastica, mascherine notturne per un sonno ristoratore e zaino Harry Potter per Abbie (chiamata regolarmente Abbie Potter da sua madre), tutto è pronto per un volo di lusso! “No, ma questo look dei miei piccoli viaggiatori!La moglie di Maxime Chattam ride.

Ma non è tutto. Una volta ben sistemati in aereo, i figli di Faustine Bollaert (ovviamente) hanno scelto il loro film di viaggio. Ed è senza suspense che hanno scelto l’inimitabile Harry Potter per accompagnarli in volo. “Che sorpresaracconta la hostess 43enne, abituata alla grande passione dei suoi figli per la saga di JK Rowling.

Arrivati ​​a destinazione, i ragazzi si sono divertiti a guidare uno scooter a tre con un membro della loro famiglia. Come sempre l’ospite dello spettacolo Il miglior pasticcere si preoccupò di nascondere i volti dei suoi figli. Fortunatamente Faustine scrive: “E infine la felicità di ritrovare la famiglia dall’altra parte del mondo“. Anche Peter ha 7 anni il 24 luglio 2022. Chissà, l’ospite di Magia al 100%. magari svelare le immagini della festa su Instagram?

Promemoria: Faustine Bollaert si è innamorata del marito negli uffici di Europa 1.Ho amato lo scrittore e lui ha davvero amato il mio spettacolo, ha apprezzato il mio lavoro di giornalista. Improvvisamente, a Léviatemps, aveva battezzato la sua eroina Faustine, come quella che aveva sentito per posta ma che non sapeva. In questo romanzo, il narratore, di nome Guy, secondo nome di Maxime, si innamora perdutamente di Faustine e le lascia tutto alle spalle…si è confidata TV 7 giorni nel 2012. Hanno poi detto sì al municipio del 16° arrondissement di Parigi, il 31 agosto 2012, alla presenza del suo mentore Michel Drucker.

gli Stati Uniti colpiti da un’ondata di “caldo estremo”

Formula 1 | Russell esorta la Mercedes F1 a smettere di “sperimentare troppo”