in

Mathys Tel, 49 minuti in L1, al Bayern per un contratto discografico

briciole. Bloccato dal fertile attacco del Stadio RennaisMathys Tel poteva permettersi solo poche apparizioni la scorsa stagione. Il giovane prodigio ha giocato appena 49 minuti in Ligue 1 nel 2021-2022 con i Rouge et noir. Una statistica che non ha impedito al Bayern Monaco di puntare (e rompere il proprio PEL) sulla pepita d’oro del Rennes. All’età di 17 anni, il versatile attaccante si impegnerà al campione tedesco per un importo record. Alcune fonti parlano di un importo complessivo di 30 milioni di euro, di cui buona parte in bonus. Una cifra sorprendente che stuzzica chi ha negoziato prima della partenza da Ousmane Dembélé a Dortmund o Camavinga a Madrid.

Mathys Tel aveva solo 12 anni quando si è unito allo Stade Rennais, prima di giocare per il club di Montrouge nella regione di Parigi. Sbarcato al centro di allenamento nel 2020 quando il Covid-19 aveva fermato il campionato, l’allora ragazzo di 15 anni si era subito affermato come una delle più grandi speranze del nostro campionato. Non avrebbe avuto il tempo di brillare lì. Rompendo lo schermo con la maglia della squadra francese quest’estate quando ha vinto l’Europeo under 17, il ragazzo che Clairefontaine è passato, ha suscitato lussuria. Nel 2021 Tel si è già distinto diventando il più giovane giocatore del Rennes in Ligue 1 a 16 anni e 3 mesi, davanti a un certo Eduardo Camavinga.

Lo Stade Rennais non aveva intenzione di venderlo. Ma dopo aver rifiutato due offerte del Bayern, la capolista bretone doveva rendersi conto. Il loro crack non poteva durare. “Ho una visione che un giorno segnerà 40 gol a stagione”, ha detto l’allenatore del Bayern Julian Nagelsmann. “Ma se segna dieci gol in questa stagione, saremo molto felici”, ha detto con un sorriso. L’ufficializzazione è attesa a breve. Sulle sue reti, l’attaccante si è già separato dalla Bretagna, promettendo che “avrà sempre un grande riconoscimento” per lo Stade Rennais. In sei partite di National 3, l’atletico attaccante di 1,83 m aveva mostrato la sua facilità tecnica e la sua forza.

La prossima stagione, Mathys Tel dovrebbe unirsi alla rotazione offensiva del Bayern, che ha già superato il giovane pepita francese ex giocatore del Liverpool Sadio Mane, il veterano Thomas Müller, il fuoco fatuo francese Kinglsey Coman e Leroy Sane, che ha quasi 10 anni .ha ranghi. Seducente. Ed entrambi terribilmente rischiosi per un attaccante che non ha quasi mai giocato a questi livelli.

TwitchCon Europe 2023 si stabilisce a Parigi

A Parigi, l’ex quartier generale di Peugeot immagina un futuro (quasi) senza auto