in

morte di un’attrice cult della serie, vittima di un cancro

La serie Streghe è in lutto. Abbiamo appena appreso che l’attrice Rebecca Balding, nota ai fan per il ruolo di Elise Rothman, è morta di cancro lunedì 18 luglio 2022.

Pochi giorni dopo la scomparsa di Charlotte Valandrey (domani è nostro), il mondo televisivo è di nuovo in lutto. È Deadline che ha appena rivelato la triste notizia, Rebecca Calvizie – una delle attrici emblematiche della serie Ammaliato (1998 – 2006) è morto all’età di 66 anni. Si noti, tuttavia, che la sua età varia in base alle fonti statunitensi poiché a volte si afferma che l’attrice avesse in realtà 73 anni.

Secondo le prime rivelazioni della sua famiglia alla stampa, l’attrice sarebbe morta lunedì prossimo, 18 luglio 2022, a Park City (USA), circondata dai suoi cari, dopo aver combattuto a lungo contro un cancro alle ovaie.

Un’attrice iconica Ammaliato

Scoperta del grande pubblico grazie al ruolo di Carol David nella serie sapone nel 1978, il talento di Rebecca Balding l’aveva resa protagonista anche nella commedia aggiustalo nel 1979 dove ha interpretato Corky Crandall, ma principalmente nella serie originale Ammaliato andato in onda alla fine degli anni ’90.

Ricorda, l’attrice ha recitato lì tra il 2002 e il 2006 Elise Rothman, che non era altro che l’immancabile boss di Phoebe Halliwell (Alyssa Milano), che aveva un legame forte e unico con la giovane strega e, in particolare, la considerava la ragazza che le sarebbe piaciuta. E per il piccolo aneddoto, era persino apparsa…

leggi di più

VIDEO – Morte di Rebecca Balding: è morta l’attrice di Charmed

Leggi anche

Grey’s Anatomy: un’attrice della serie è morta
Charmed: dovresti guardare il riavvio della serie cult?
Il nostro domani: un’attrice cult di Under the Sun arriva nella serie

Just Eat Takeway può licenziare 350 dipendenti in Francia

segui la 18a tappa dal vivo