in

Nathalie Baye ha avuto una relazione con un mostro del film sacro? La sua risposta inequivocabile

Nathalie Baye ha una filmografia a distanza e ha girato con i grandi. Nelle colonne del JDD, la talentuosa attrice ripercorre i suoi vari ruoli e incontra grandi attori e registi. L’occasione anche per la madre di Laura Smet di tornare su alcune voci sulla sua vita sentimentale. Aveva una relazione con François Truffaut o con Gérard Depardieu? La sua risposta è chiara:Non ho mai avuto l’idea per un secondo di iniziare una relazione romantica con François Truffaut. Non ho mai avuto una relazione con un regista“I nostri colleghi indicano comunque che l’attrice ha rifiutato”Molte volte“Le avances del regista con cui ha lavorato nei film La notte americana, l’uomo che amava le donne e La stanza verdee.

La sua esperienza con Bertrand Tavernier, a Una settimana di vacanzaera simile: “Bertrand Tavernier si è sempre innamorato delle sue attrici ea volte era un po’ pesante“. L’attrice 74enne indica comunque che “le registrazioni erano dolci e felici“. Anche Nathalie Baye sembra avere bei ricordi dei suoi vari incontri professionali con Gérard Depardieu, di cui parla in modo particolarmente rispettoso. Cita “un uomo accattivante e un attore immenso“.”Ho sentito dire cose ridicole e disgustose su di lui. Gérard Depardieu è un gentiluomo, un uomo di grande qualità umana“, specifica. Stessa storia di Alain Delon, “Un grande uomo“.

Presentato di recente in Downton Abbey 2: una nuova era“Nathalie Baye è modesta riguardo alla sua vita amorosa in questi giorni, quindi non sappiamo se è attualmente innamorata. In passato, le sue storie d’amore con Philippe Léotard (che aveva lasciato tutto per lei), Johnny Hallyday, Pierre Lescure e Jean-Louis Borloo sono state tutte pubblicate che le piaccia o no. D’altra parte, l’attrice Caesarized 4 volte non nasconde nulla di una felicità recente, ovvero quella di essere diventata nonna per la prima volta. Sua figlia Laura Smet ha infatti partorito un piccolo Leone nel 2020. In Lei Italiaha fatto una bella dichiarazione a sua figlia e suo nipote: “La famiglia è la cosa più importante. Mia figlia e mio nipote vengono per tutto“.

Il ritratto completo di Nathalie Baye può essere trovato nel JDD del 24 luglio.

ADI: Dopo il trambusto del giorno prima, il partito riprende i suoi diritti, sotto stretta sorveglianza

fino a che punto i corridori francesi hanno mancato la loro Grande Boucle?