in

nessuna competenza in Alert Slider o Hasselblad, spiega il marchio

OnePlus conferma l’assenza dell’Alert Slider e dell’expertise fotografica di Hasselblad sul suo OnePlus 10T, la cui presentazione avverrà ai primi di agosto. Il marchio fornisce anche alcune spiegazioni per queste scelte.

OnePlus 10T pieno
OnePlus 10T // Fonte: OnePlus

L’estate 2022 promette sicuramente una grande battaglia per i titoli di migliori smartphone. In tal modo, ad inizio agosto ci sarà in particolare la presentazione del OnePlus 10T. si può vedere. Per generare entusiasmo a monte, il marchio condivide diversi elementi sul suo telefono. Di recente, OnePlus ha condiviso nuove immagini trasmesse Il bordo – che confermano che il design è già trapelato in passato. In questa occasione sono state rilevate due assenze significative. Sul nuovo modello non si vede Dispositivo di scorrimento degli avvisi nessun segno della collaborazione con Hasselblad.

Il dispositivo di scorrimento degli avvisi occupa troppo spazio

Ricorda che ilDispositivo di scorrimento degli avvisi è uno switch che molto spesso si trova a bordo degli smartphone OnePlus. Ti consente di passare rapidamente tra le modalità silenziosa, suoneria e vibrazione. Hope Liu, lead designer all’interno del marchio, spiega: Il bordo che il OnePlus 10T aveva bisogno di rimuovere quel piccolo lucchetto in modo da poter liberare spazio sufficiente all’interno per altri componenti necessari per “ carica ad alta potenza, grande capacità della batteria e migliore segnale dell’antenna“.

Sebbene Alert Slide sembri essere una parte molto piccola, in realtà ha un impatto relativamente grande sulla superficie della scheda madre del dispositivo: occupa 30 mm². Affinché OnePlus 10T funzioni nelle aree che contano di più per i nostri utenti… mantenendo l’Alert Slider, avremmo dovuto impilare la scheda madre del dispositivo, il che avrebbe reso il dispositivo più spesso.

Hope Liu menziona anche che è stata un’omissione necessaria per raggiungere la velocità di caricamento. Se il portavoce è attento a non specificare quale potere possiamo aspettarci, alcune fonti citano un caricabatterie da 150 W.. Ad ogni modo, il lead designer sottolinea che OnePlus 10T ne ha due”pompe di carica ” Mentre il OnePlus 10 Pro ne aveva solo uno. Il telefono sarà inoltre dotato di un sistema di 15 antenne per ottimizzare il segnale quando il dispositivo è orizzontale (ad esempio durante la riproduzione). E questo richiede anche spazio.

OnePlus 10T
OnePlus 10T // Fonte: OnePlus

Questa decisione potrebbe deludere alcuni fan? Senza essere una funzione essenziale, il piccolo interruttoreè una di quelle piccole opzioni pratiche che hanno reso l’esperienza utente degli smartphone OnePlus così speciale e divertente. E alcuni potrebbero davvero essere preoccupati di vederlo ioDispositivo di scorrimento degli avvisiha un futuro incerto e probabilmente diventerebbe anche prerogativa del marchio cugino Oppo (che appartiene anche al gruppo Oplus).

Niente Hasselblad, niente smartphone troppo costoso?

Dal lato fotografico, la scelta di fare a meno dell’esperienza di Hasselblad su OnePlus 10T è un po’ più aneddotica. Questa collaborazione con lo specialista svedese porta alcune caratteristiche interessanti, ma il grande pubblico dovrebbe poterne facilmente fare a meno. Soprattutto perché, secondo Hope Liu, OnePlus vuole offrire uno smartphone ad alte prestazioni – con a Snapdragon 8+ Gen 1 – ma ad un prezzo equo. Suggerisce quindi che dovessero essere fatti piccoli compromessi per portare il tasso a un livello accettabile.

OnePlus 10T indietro
OnePlus 10T // Fonte: OnePlus

Tuttavia, tieni presente che con le ultime notizie, OnePlus 10T potrebbe costare più o meno lo stesso prezzo di OnePlus 10 Pro – mentre la serie T è piuttosto nota per i suoi prezzi più aggressivi. Con un’inflazione molto alta che affligge il mondo intero, questo non dovrebbe sorprendere dopotutto. Anche cercando di ridurre il più possibile i costi, l’azienda sta probabilmente lottando per contenere l’aumento dei prezzi di tutte le materie prime. Ci vediamo il 3 agosto.


Per seguirci vi invitiamo a: scarica la nostra app per Android e iOS. Puoi leggere i nostri articoli, file e guardare i nostri ultimi video di YouTube.

Papa Francesco chiede “perdono per il male commesso”

Se lo vedi sulla tua moneta da 2 euro, vale 600 euro, vedi se ne hai una!