in

Non dormi la notte? Scopri le cause e alcuni consigli per addormentarsi. |

Difficoltà a dormire, risvegli notturni, sonnolenza, sensazione di irrequietezza anche durante il sonno, irritabilità, difficoltà di concentrazione, preoccupazione costante o ansia sono solo alcuni dei sintomi dell’insonnia o disturbi del sonno che possono avvisarci del fatto che c’è qualcosa che non va .

Un’alta percentuale della popolazione soffre di problemi ad addormentarsi la notte, che influiscono direttamente sullo stato fisico, cognitivo ed emotivo delle persone. Le ore di sonno richieste ci permettono di riprenderci dal logorio fisico e mentale delle nostre attività quotidiane, motivo per cui una buona notte di sonno è fondamentale.

Cause di insonnia

Tra le cause più comuni di insonnia troviamo lo stress causato da situazioni molto specifiche, come la presentazione di un progetto al lavoro o il periodo degli esami. Può anche essere collegato a disturbi del sonno, come apnea o ansia.

Altre cause di privazione del sonno includono varie malattie acute o croniche, come dolore cronico, cancro, diabete, malattie cardiache, asma, malattia da reflusso gastroesofageo, ipertiroidismo, morbo di Parkinson e morbo di Alzheimer. L’assunzione di alcuni farmaci per la depressione, l’asma o la pressione sanguigna può anche privarti del sonno.

Avere problemi ad addormentarsi può influenzare il nostro stato fisico, cognitivo ed emotivo.

Le cattive abitudini possono anche influenzare il nostro sonno. Un chiaro esempio è la nostra dieta. Mangiare pasti abbondanti prima di coricarsi può causare bruciore di stomaco, che può interferire con il corretto flusso del sonno. Inoltre, il consumo di bevande stimolanti o contenenti caffeina, alcol e nicotina del tabacco complica il sonno notturno impedendoci di raggiungere le fasi più profonde del sonno.

Altre cattive abitudini includono trovarsi in un ambiente scomodo, lavorare in orari irregolari o svolgere attività stimolanti prima di andare a letto. Inoltre, l’uso del letto per guardare la TV, lavorare su un laptop o utilizzare un tablet o un telefono cellulare influisce direttamente sul sonno emettendo troppa luce, quindi è consigliabile assumerli almeno un’ora prima di coricarsi. .

Ora che conosciamo le cause di questo fenomeno, ti parleremo anche di alcuni suggerimenti per aiutarti ad addormentarti nel cuore della notte e fermare l’abitudine di rigirarti nel letto senza trovare sonno. L’insonnia totale è curabile ed è molto facile riaddormentarsi seguendo questi semplici passaggi.

Suggerimenti per addormentarsi velocemente

Primo, non guardare l’orologio o la sveglia. È un gesto quasi involontario, ma è controproducente. Vedere che ore sono quando ti svegli e sapere quanto o quanto tempo ti rimane può renderti nervoso e impedirti di ricadere tra le braccia di Morfeo.

Sdraiarsi sulla schiena e fare dieci respiri profondi per rilassarsi il più possibile è un altro metodo molto efficace in questi casi. Metti le mani sullo stomaco e inspira attraverso il naso, sentendo la pancia riempirsi d’aria. Dopo averla tenuta per alcuni secondi, lasciala uscire lentamente dalla bocca, sentendo le tue mani abbassarsi mentre la pancia si sgonfia.

Un’altra opzione è dirigere la mente verso immagini belle e piacevoli. Ad esempio, se ti piace viaggiare, visualizza le immagini dei luoghi che desideri visitare e lascia che la tua mente fluttui lì mentre controlli il respiro e ti rilassi. Questo metodo è una variazione del popolare trucco “contare le pecore”.

Pasti pesanti, bevande contenenti caffeina, la luce degli schermi o il fumo disturbano il sonno.

Infine si può ricorrere ai rimedi della nonna, come bere un bicchiere di latte tiepido. Fornisce triptofano, un elemento che aumenta i livelli di melatonina e rende più sonnolenti. Puoi anche provare lo yogurt bianco e, se possibile, evitare di accendere luci troppo intense che possono tenerti sveglio per dormire di più.

Da visualizzare Nascondere il sommario

quando uno è positivo, costoso, obbligatorio?

Controllare il proprio peso dopo i 50 anni: ecco alcuni consigli!