in

OL recupera vincendo seriamente contro il Feyenoord Rotterdam

Zapping Foot National Le più belle maglie della Ligue 1 Uber Eats 2022/23

L’Olympique Lyonnais sorride di nuovo! Domenica i Gones hanno affrontato il Feyenoord Rotterdam, finalista dell’ultima Europa League Conference contro l’AS Roma, e i giocatori di Peter Bosz hanno dovuto alzare la testa dopo il colpo di ieri al Willem II e una sconfitta con 5 gol a 0. Oggi, de Lyonnais l’allenatore non aveva schierato gli stessi giocatori, aggiungendo elementi che sicuramente saranno la squadra standard per la stagione della Ligue 1 2022-2023. Con Alexandre Lacazette presente e capitano, ma anche Anthony Lopes in porta, Jeff Reine-Adelaïde, Malo Gusto, Castello Lukeba, Lucas Paqueta, Tetê o anche Carl Toko-Ekambi, la squadra sembrava fantastica.

Il Lione vince sul serio

E al termine dei 90 minuti di Rotterdam, i Rhodaniens conquistano 2 gol a 0 dopo le reti di Alexandre Lacazette, sempre in forma, e Jeff Reine-Adelaïde, opportunista alla fine del primo periodo. Anthony Lopes ha gestito bene le situazioni calde dei suoi avversari, mentre in attacco i Gones hanno mostrato grandi cose. Anche il Lione ha tenuto abbastanza bene sotto controllo questa partita e la vittoria è meritata questa domenica sera. A partire da ora, OL continuerà con l’ultimo incontro di preparazione contro l’Inter il 30 luglio.

riassumere

L’Olympique Lyonnais sorride di nuovo! Domenica i Gones hanno affrontato il Feyenoord Rotterdam, finalista dell’ultima Europa League Conference contro l’AS Roma, ei giocatori di Peter Bosz hanno dovuto alzare la testa dopo il colpo inferto ieri al Willem II, ed è stato fatto.

Victor Willems

Il suo ragazzo la tradisce, la loro lotta finisce drammaticamente sul balcone del loro hotel

Il fuoco feroce continua a diffondersi in California