in

ondata di “caldo estremo” e incendio allarmante in California

L’incendio si è già esteso a circa 4.800 acri, diverse strade sono state interrotte ed è stato dichiarato lo “stato di emergenza” nella contea di Mariposa, in California.

Articolo scritto da

Inserito

Aggiornare

Momento della lettura : 1 minuto.

Il fuoco si diffonde in modo allarmante. L'”Oak Fire”, descritto dalle autorità come “esplosivo”, è scoppiato venerdì 22 luglio nella contea di Mariposa, vicino allo Yosemite National Park e alle sue gigantesche sequoie. Contemporaneamente un’ondata di “calore estremo” colpisce decine di milioni di americani questo fine settimana e sono previsti molti record di temperatura nel centro e nel nord-est.

L’incendio si è già diffuso a circa 4.800 acri, distruggendo 10 proprietà e danneggiandone altre cinque, secondo un bollettino del Dipartimento di silvicoltura e protezione antincendio della California. Diverse strade sono state chiuse e diverse aree hanno dovuto essere evacuate a causa dell’incendio “attività estrema” e combattuto da più di 500 vigili del fuoco, era fuori controllo sabato, secondo la stessa fonte.

Funzionari citati dal giornale Los Angeles Times stimato che probabilmente ci sarebbe voluta una settimana per comprenderlo. Più di 6.000 persone sono state evacuate, ha detto un portavoce dei vigili del fuoco della California, aggiungendo che i dipendenti di vari dipartimenti in tutto lo stato sono accorsi per dare una mano.

Lo ha annunciato sabato il governatore della California Gavin Newsom“stato di emergenza” nella contea di Mariposa, a causa di a “pericolo estremo per l’incolumità di persone e cose”. In particolare, ciò consente di liberare finanziamenti. Secondo un climatologo dell’Università della California a Los Angeles, Daniel Swain, l’incendio è “si è diffuso considerevolmente in quasi tutte le direzioni”, “in un contesto di elevato carico di carburante ed estrema siccità”.

“La serie di incendi relativamente piccoli e non distruttivi che hanno afflitto la California finora in questa stagione sembra essere finita”, ha aggiunto su Twitter. Il West americano ha già sperimentato negli ultimi anni incendi di dimensioni e intensità eccezionali, con un’estensione molto marcata della stagione degli incendi, fenomeno che gli scienziati attribuiscono al cambiamento climatico.

Quest’uomo vuole salvare l’industria delle criptovalute nonostante la caduta di Bitcoin

Potresti aver dimenticato questi leggendari giochi per Game Boy