in

Putin a Teheran: Erdogan ha reagito umiliando la testa del Cremlino?

il necessario
Mentre Vladimir Putin si è recato a Teheran per il vertice tripartito, il leader del Cremlino ha dovuto aspettare 46 secondi per le telecamere e i fotografi. Un’attesa che potrebbe sembrare una vendetta da parte del leader turco.

46 secondi di attesa che sembravano un’eternità alla testa del Cremlino. Vladimir Putin che si è recato a Teheran in occasione del vertice tripartito ha dovuto aspettare quasi un minuto per Recep Tayyip Erdogan sotto gli occhi di telecamere e fotografi.

Questo evento apparentemente innocuo potrebbe benissimo rivelarsi un vero colpo di stato diplomatico. Facendo aspettare Vladimir Putin, il leader turco sembra davvero invertire gli equilibri di potere.

Inoltre, il capo del Cremlino sembrava nervoso durante questi 46 secondi. Un video pubblicato su Twitter lo mostra masticare la bocca, mettere il broncio sulle labbra irritate e agitare instancabilmente le gambe.

• La vendetta di Recep Tayyip Erdogan.

Martedì ha fatto aspettare Vladimir Putin 50 secondi davanti alle telecamere. Infatti, nel 2020, Putin lo ha fatto aspettare 2 minuti nella sala d’attesa del Cremlino prima di riceverlo. pic.twitter.com/f8MrtrTox7

— Cronache 225 (@Cronache225) 20 luglio 2022

Spirito di vendetta?

Questo palpabile disagio causato da un’attesa di meno di un minuto potrebbe riferirsi a quello dello stesso Erdogan durante un incontro con Vladimir Putin a Mosca.

Durante questa intervista, il capo del Cremlino aveva fatto aspettare Erdogan diversi minuti prima di entrare in scena. Una pratica che Vladimir Putin usa spesso per sostenere i suoi equilibri di potere. In particolare, aveva fatto aspettare Angela Merkel quattro ore e quindici minuti o Donald Trump quarantacinque.

Nonostante questo incidente, Vladimir Putin ha comunque descritto il suo viaggio al vertice tripartito come “utile e molto istruttivo”. Ha ringraziato in particolare Erdogan per il suo ruolo di mediatore nei negoziati sul granoUcraina dal Mar Nero.

Amazon acquista rete sanitaria per 3,8 miliardi di euro e amplia le sue attività sanitarie

Nothing Phone (1), lo smartphone più atteso dell’estate è finalmente sugli scaffali