in

Pyongyang accusa Washington di guerra biologica in Ucraina

La Corea del Nord ha accusato domenica gli Stati Uniti di fabbricare armi biologiche in Ucraina, facendo eco a un’accusa già avanzata dalla Russia e respinta dalle Nazioni Unite a marzo.

Washington ha “numerosi laboratori biologici installati in decine di paesi e regioni, compresa l’Ucraina, in violazione dei trattati internazionali” ha detto l’agenzia di stampa ufficiale nordcoreana KCNA, riferendosi ad elementi “rilevatodalla Russia.

Anche Pyongyang, alleato di Mosca, ne ha accusato Washingtonuna mente malvagia del terrorismo biologico che fa precipitare l’umanità nella distruzione» e guidando un «guerra battericadurante la guerra di Corea nel 1950. Affermazioni fatte più volte in passato da Pyongyang, Pechino e Mosca. Washington ha negato queste accuse.

Mosca ha accusato Washington a marzo di aver finanziato la ricerca sullo sviluppo di armi biologiche in Ucraina, invasa a fine febbraio dalla Russia, che continua la sua offensiva. Washington e Kiev negano l’esistenza di laboratori destinati a produrre tali armi in Ucraina. Gli Stati Uniti temono che queste accuse indichino l’intenzione di Mosca di utilizzare presto tali armi in Ucraina.

Anche Izumi Nakamitsu, Sottosegretario Generale dell’Onu per il Disarmo, ha affermato a marzo che l’Onu “non era a conoscenza di alcun programma di armi biologiche in UcrainaA febbraio, Pyongyang ha affermato che la politica statunitense “causa principale della crisi ucrainaLa Corea del Nord ha ufficialmente riconosciuto due sedicenti regioni separatiste filo-russe nell’Ucraina orientale.


VEDI ANCHE – Quanto vale l’esercito nordcoreano?

Orange fonde le sue attività in Spagna con MasMovil per 18,6 miliardi di euro – 23-07-22 at 12:18

Scoperta di un semiconduttore con prestazioni di gran lunga superiori al silicio