in

Questa attrezzatura può soffocare il tuo bambino mentre dorme

Sebbene il cuscino anti-piatto sia popolare tra molti genitori, può essere pericoloso per la vita dei bambini. La FDA vuole educare genitori e professionisti.

L’allarme arriva dagli Stati Uniti. Il 3 novembre, la FDA ha consigliato a genitori e operatori sanitari di non utilizzare i popolari cuscini piatti o altri “cunei per bambini”. Questi dispositivi, volti a prevenire o correggere la plagiocefalia (sindrome della testa piatta), possono avere conseguenze inaspettate.

La FDA non è a conoscenza di alcun vantaggio dimostrato dall’utilizzo di cuscini per stampaggio infantile per scopi medici. L’uso di cuscini modellanti la testa può creare un ambiente di sonno pericoloso per i bambini e può contribuire al rischio di soffocamento e morte“, avverte l’agenzia una dichiarazione. Ricorda anche che non approvava questi cuscini. “La sicurezza e l’efficacia di questi prodotti non sono state stabilite per la prevenzione o il trattamento della sindrome della testa piatta.“.

Se si possiede uno di questi dispositivi, l’autorità sanitaria consiglia di buttarlo via e di non darlo a nessun altro. Se noti che tuo figlio ha la testa piatta, la FDA consiglia di parlare direttamente con un operatore sanitario che può impostare cure adeguate e sicure. “Tieni presente che l’uso di cuscini per modellare la testa di un bambino può ritardare la valutazione e il trattamento necessari per condizioni innocue, come la sindrome della testa piatta, o condizioni più gravi, come la craniosinostosi.la FDA avverte.

Un ambiente sicuro

Per evitare il rischio di morte improvvisa del neonato, un neonato dovrebbe assolutamente dormire su una superficie piana e in una culla senza coperta, cuscino, piumone, paracolpi, ecc. “Anche il letto è un fattore di rischio indipendente, moltiplicando per 5 il rischio di MIN nei bambini sotto i 3 mesi; al contrario, condividere la stanza dei genitori sarebbe vantaggioso e ridurrebbe il rischio di MIN del 50%, probabilmente facilitando la supervisione del bambino, accessibilità e riposizionamento più facile a letto durante l’allattamento“, precisamente Sanità pubblica Francia. Infine, l’esposizione al tabacco durante la gravidanza è considerata il secondo fattore di rischio di morte inaspettata del lattante.

In Francia, la sindrome della morte inaspettata del lattante è la principale causa di morte nei bambini di età compresa tra 28 giorni e un anno.

Sindrome della morte improvvisa del lattante: misure di emergenza che possono salvare un bambino

i ricoveri ospedalieri raggiungono livelli che non si vedevano da più di 10 anni

varato il piano nazionale bianco