in

questi segni dovrebbero sicuramente avvisarti

Per diagnosticare il diabete il prima possibile, alcuni sintomi molto rivelatori di questa malattia devono essere noti a tutti. Una breve panoramica.

La vita di milioni di persone ne risente. Il diabete è una malattia cronica caratterizzata dalla presenza di un eccesso di zucchero nel sangue, chiamato iperglicemia. Per diagnosticarlo, spesso si preferisce l’analisi del sangue. Ma anche altri segni devono mettere il chip nell’orecchio. In occasione della Giornata Mondiale del Diabete, è tempo di una dose di richiamo.

Se soffri di una maggiore sete, un fenomeno chiamato polidipsia, ti consigliamo vivamente di consultare un operatore sanitario. Questa è sete eccessiva con un’assunzione giornaliera di volume di liquidi superiore a tre litri. Nello specifico, poiché c’è troppo zucchero nel sangue, i reni si occupano della sua eliminazione. Per raggiungere questo obiettivo, il volume di urina deve aumentare e bere compensa così questa perdita di acqua. È un meccanismo di coping.

VIDEO – Diario della Salute – Dott. Christian Recchia: “Il diabete di tipo 2 è un’epidemia che colpisce quasi 500 milioni di persone nel mondo”

Perdita di peso inspiegabile

Quindi questo va di pari passo con l’aumento della necessità di urinare (poliuria), un sintomo che dovrebbe anche allertarti. A meno che tu non abbia bevuto quantità eccessive di liquidi, un aumento inspiegabile della quantità di urina dovrebbe sollevare domande.

Anche una perdita di peso inspiegabile può essere uno dei segnali di allarme del diabete, così come un grave affaticamento o una vista offuscata.

Come promemoria, come promemoria Sito del Ministero della Salute, il diabete di tipo 2 è descritto in tutto il mondo come un’epidemia. L’International Diabetes Federation stima che nel 2019, 463 milioni di adulti di età compresa tra 20 e 79 anni avevano il diabete in tutto il mondo e che il numero dovrebbe salire a 700 milioni entro il 2045.

VIDEO – Diabete: 3 consigli per controllare i livelli di zucchero nel sangue

Se vedi questo segno negli occhi di tuo figlio, potrebbe essere autistico

Morbo di Charcot: speranza in una nuova cura