in

Secondo la scienza, ecco quante volte al mese devi eiaculare per essere più felice (e sei sicuramente lontano)

“Dov’è la felicità? » si chiedeva Christophe Mae nel 2016, nel suo tubo ora incluso nel patrimonio della varietà francese. I ricercatori potrebbero aver finalmente trovato una risposta alla sua domanda e potrebbero anche dire che è sorprendente. Secondo la scienza, fortuna nascono da un semplice piccolo piacere della vita, cioè quello di orgasmo. Non è tanto la sua qualità che conta, quanto la sua frequenza, se dobbiamo credere ai risultati di uno studio pubblicato sulla rivista Urologia europea. Dopo uno studio approfondito su oltre 30.000 uomini in ben 18 anni, gli autori di questo rapporto sono riusciti a farsi una piccola idea del il numero ideale di eiaculazioni che dovresti avere in un mese per toccare un po’ più da vicino la beatitudine assoluta.

Quante volte al mese devi eiaculare per essere più felice?

Togliete i fazzoletti, perché secondo le loro affermazioni sarebbe necessario, eiaculare almeno 21 volte al mese per essere più felici. Quindi questo equivarrebbe a circa un piccolo schizzo cinque volte a settimana, ma ne vale la pena. Il divertimento regolare sarebbe particolarmente utile per aumentare il morale e la gioia di vivere. Questo rilascerebbe efficacemente le endorfine, l’ormone del piacere, ma allo stesso tempo rimuoverebbe anche le tossine dal corpo, riduce lo stress, per combattere il mal di testa o per favorire il sonno. Alcuni esperti affermano addirittura che più si eiacula, più aiuta a migliorare la qualità dello sperma eliminando lo sperma meno attivo.

E non è tutto! Un ridotto rischio di cancro alla prostata è stato osservato anche negli uomini con il più alto tasso di eiaculazione. Parlando di numeri, questo ridurrebbe i rischi del 33%. Non male… Questo ti fa venire voglia di applicare questa regola.

I farmacisti ora possono iniettare vaccini obbligatori

La padella antiaderente danneggiata rilascia grandi quantità di particelle di plastica