in

Seko Fofana, Bamba Dieng, Bakambu, Lirola, Alexis Sanchez… Notizie sulla finestra di trasferimento di OM e voci della settimana!

Come ogni fine settimana, Football Club de Marseille ti porta le notizie sulla finestra di trasferimento e le voci della settimana! In programma questa domenica: Seko Fofana, Bamba Dieng, Bakambu, Lirola, Alexis Sanchez…

Mercato OM: Bakambu e Lirola quasi lasciano OM?

Secondo Piede d’Africa unito, Sarebbero espulsi anche Bakambu e Lirola, i due giocatori potrebbero svincolare lo stipendio del club.

OM Montpellier Cedric Bakambu

Bakambu e Lirola hanno faticato a convincere la dirigenza del Marsiglia dal loro arrivo la scorsa stagione. Bakambu ha uno degli stipendi più alti del club e Longoria sarebbe felice di trovargli una via d’uscita. Lirola ha acquistato la scorsa estate dopo un convincente periodo di prestito nel 2021, non confermato sotto il Sampaoli. Tanto più che l’arrivo di Jonathan Clauss nella giusta posizione del pistone lo condanna a un posto sostitutivo.

Il nazionale congolese (40 presenze, 13 gol) ha scosso la rete solo 4 volte dal suo arrivo a Marsiglia in 20 partite, non abbastanza per sperare di vincere a Marsiglia. Lirola, il cui valore di mercato è stimato in 8 milioni di euro per mercato di trasferimento, potrebbe salvare un po’ le casse di OM.

Longoria ora si occupa della partenza

Igor Tudor non avrebbe contato sui due giocatori e Longoria avrebbe chiesto loro di trovare una via d’uscita. Poche settimane fa Bakambu è stato annunciato per la Turchia, dove ha già giocato per il Bursaspor. Quanto a Pol Lirola, il giocatore mantiene un buon litorale in Italia, ma nessun club si è ancora manifestato.

Dopo una buona settimana da rookie con Luis Suarez, Clauss e Blanco, OM ora vuole tagliare i costi. Al via anche Caleta-Car, Amavi e Kolasinac, così come Bamba Dieng come indicato La squadra e la Provenza, all’inizio della giornata. Bakambu e Lirola, piuttosto deludenti agli occhi di Tudor, dovrebbero quindi lasciare il Marsiglia quest’estate.

Leggi anche: Mercato OM: Dieng espulso da Longoria?

“Bakambu? Penso che se ha un’offerta dalla Turchia dovrebbe andare…” – De Bono

“Penso che se riceve un’offerta dalla Turchia dovrebbe andarsene. Penso per lui e per noi, per entrambi. Perché lì ci sarà il re, perché Bakambu con lo stipendio che ha al Besiktas, gioca all’OM non tutti il tempo, che lascerebbe spazio al piccolo Dieng se rimane nel club, quindi gioca un po’ più spesso, il che gli dà l’opportunità di esprimersi e aggiunge valore quando è in fiamme Dobbiamo essere chiari se ne avrà la possibilità ora di andarsene, perché ha detto a Mathieu che andrà a vantaggio di entrambe le parti, l’OM e lui. Cioè, se firma lì, potrebbe avere un contratto leggermente più lungo con uno stipendio onorevole, quasi inizierà da lì. Penso che sia il suo interesse anche, e soprattutto darebbe l’opportunità, come ho detto a Dieng, magari di iniziare un po’ più spesso o di tornare più spesso e vedere la sua evoluzione, questo è piuttosto interessante per il Marsiglia e per il giocatore, c’è quello che serve per guarda un po’, Bakambu cosa ti riporterà indietro? Mentre Dieng può farti guadagnare un sacco di soldi! »Jean Charles De Bono Fonte: club di calcio Marsiglia (27/06/2022)

Mercato OM: Longoria in trattative con Seko Fofana?

Seko Fofana è in trattative con l’Olympique de Marseille, secondo il giornalista leoni dell’atlante, Hakim Zhouri.

Il centrocampista ivoriano è stato di grande importanza per l’OM per diverse finestre di mercato. Autore di un’ottima stagione quest’anno in Ligue 1, la costa di Fofana è risalita, il che rende molto complicato il trasferimento. Ma Hakim Zhouri, giornalista di leoni dell’atlante, rivela che il giocatore del Lensois è in trattative con il Marsiglia. Dopo aver ingaggiato Jonathan Clauss, il club marsigliese ha potuto provare a portare i servizi di Fofana.

Sappiamo che l’OM sta ancora cercando un centrocampista e Jorfan Veretout sta trascinando i piedi, se Longoria riuscirà a separarsi velocemente dagli “indesiderabili”, potrebbe avere le finanze per portare Seko Fofana.

Leggi anche: Mercato OM: Colpo finale per Saliba?

Fofana, un profilo compatibile al 100% con OM?

“Fofana, è un polmone, quindi ovviamente è buono, fa gol, proietta bene, è un legante a centrocampo, è presente e lo ha dimostrato. Ha fatto una stagione straordinaria al Lens, ha vestito la sua squadra per tutta la stagione, anche in nelle ultime partite ha segnato dei gol molto importanti. Franco Passi – Fonte: Marsiglia Foot Debate (23/05/2022)

“Mi piacciono molto entrambi i giocatori, a cominciare dallo spirito, dalle loro qualità di gioco, da quello che portano in una squadra. Fofana? Ricordo la partita qui al Vélodrome, ha fatto una grande partita. Un ragazzo come Fofana, la strage in mezzo al campo è simile, così come l’altro Fofana (Youssouf) che gioca a Monaco con Tchouameni, sono giocatori complementari, appena c’è un piccolo disturbo il compagno è lì a risarcire e permette a una squadra di essere più equilibrata. » Jean-Charles de Bono – Fonte: Marsiglia Foot Debate (23/05/22) »

Mercato OM: Il ritorno della pista di Alexis Sanchez

Secondo Corriere dello Sport, Alexis Sanchez non sarebbe contrario all’idea di andare all’Olympique de Marseille. Il 33enne non ha giocato le prime due partite preparatorie all’Inter.

il Corriere dello Sport ha annunciato questo sabato che l’ex giocatore di Arsenal e Manchester United Alexis Sanchez vuole lasciare l’Inter e andare all’OM. L’esterno 33enne, non convocato dai nerazzurri nella precedente amichevole, si avvicinerebbe sempre di più al club marsigliese.

Il Marsiglia è ancora alla ricerca di un giocatore esperto, soprattutto in Champions League accolse con favore l’arrivo del vincitore della Copa America. Il giocatore sarebbe contento del nuovo tecnico dell’OM, ​​Igor Tudor, ma anche di Longoria, che lo segue da vicino da diverse settimane.

Leggi anche: Mercato OM: colpo di grazia per Claudinho

Alexis Sanchez deve essere rianimato

Un altro esordiente nel settore offensivo che non poteva arrivare in rosa senza una partenza. Anche Bakambu e Dieng sarebbero stati espulsi per dimagrire e cancellare il libro paga. In caso contrario, il nazionale cileno (143 selezioni, 48 gol) non potrebbe unirsi alla Canebière. L’attaccante dell’Inter vuole respirare nuova vita dopo un’ultima stagione debole con 25 presenze in campionato per 5 gol e 1 assist.

A 33 anni ea un anno dalla scadenza del contratto, ha un valore di 3,5 milioni di euro mercato di trasferimento, un importo non insormontabile per la Procura. Il club marsigliese sarà però costretto a fare spazio nella forza lavoro per poter pagare lo stipendio. Segue il caso.

Mercato OM: Dieng espulso da Longoria?

Secondo Il gruppo e Provenza, Bamba Dieng verrebbe espulso, il che spiegherebbe la sua presenza in panchina contro il Middlesbrough.

L’Olympique de Marseille ha giocato quasi tutti i suoi attaccanti, Milik ha iniziato, Bakambu e il debuttante Luis Suarez sono arrivati ​​​​successivi, ma Dieng è rimasto in panchina. Il nazionale senegalese (10 presenze 2 gol), unico valore di mercato del club con Caleta-Car, secondo le informazioni di Il gruppo e da Provenza. Unico problema, il giocatore ha fatto sapere più volte ai media francesi che voleva continuare la sua progressione a Marsiglia e l’interesse del Friburgo non lo avrebbe cambiato.

Longoria, che ha reclutato per vendetta nelle ultime due settimane, ora deve ridimensionare la sua forza lavoro e si dice che abbia deciso di sacrificare la sua pepita durante questa finestra di mercato. OM vuole vendere Dieng per far posto ai servizi di Alassane Pléa. La dirigenza del Marsiglia si aspetterebbe di rinunciare a 15 milioni di euro, cifra che sembra bassa viste le sue potenzialità.

Leggi anche: OM: La reazione di Tudor dopo la partita!

Dieng è ancora giovane, dobbiamo fermare questo trasferimento e tenerlo – Hernandez

Una decisione di cui non tutti sono contenti. Qualche settimana fa, l’ospite dell’Apéro Mercato, Christophe Hernandez, vincitore della Coppa Gambardella nel 2012 con il Nizza, ha profilato Bamba Dieng, un giocatore che, secondo lui, non dovrebbe assolutamente vendere l’OM.

“Quelli? È un profilo che per me non abbiamo, occupa spazio, non è sempre bello da vedere, è diverso da quello che possiamo avere, soprattutto gli ultimi attaccanti come Benedetto o Milik che sono attaccanti. Siamo stati ceduti a Milik come un giocatore che chiama molto, ma quello che non ho visto per me soprattutto nell’ultima partita. Dieng è ancora giovane, c’è un progetto all’Olympique de Marseille che spero duri, quindi no, dobbiamo fermare questo trasferimento e mantenerlo. Non abbiamo il potenziale per far palleggiare 5, 6 giocatori, che possono fare la differenza per noi in ogni partita. Abbiamo un giocatore che può fare cose buone per noi, ma non abbiamo un giocatore come Ousmane Dembele quando era più giovane. (Sul confronto con Ekikike) Penso che sia più completo di Dieng, soprattutto se vince senza palla, gioca con un tocco, poi lo chiederà ancora, può tenere la palla. Bamba Dieng non è ancora in grado di farlo. (Sull’ipotesi di una partenza da Dieng) Qual è il progetto dell’Olympique de Marseille, cosa pensiamo di fare? Che reclutamento vogliamo fare? È bello lasciare andare un Bamba Dieng che ha le sue qualità, in OM abbiamo tanti giocatori a cui piace toccare il pallone con i piedi in spazi ristretti, anche i nostri laterali come Under a cui piace toccare il pallone con il sinistro piede entra. Per quanto riguarda la forma economica sono d’accordo con te, ma quando parlo puramente di calcio, da appassionato, chi andiamo a reclutare? Chi è in grado di approfondire in questa squadra? Se domani il Sampaoli decide di ingaggiare due veri terzini e giocare sul 3-5-2, chi può aiutare il nostro attaccante Milik occupando gli spazi. » Cristoforo Hernandez – Fonte: club di calcio Marsiglia (31/05/2022)

Al Comic-Con, George RR Martin dimostra di essere ancora il re di Westeros

Un informatore afferma che la Russia “lo vuole morto”