in

Stati Uniti: il fattorino della pizza salva cinque bambini dall’incendio di una casa

il necessario
Un ragazzo americano di 20 anni che consegna la pizza ha salvato cinque bambini quando la loro casa è andata in fiamme a Lafayette, nell’Indiana, l’11 luglio.

È una grande storia raccontata dai media britannici L’indipendentepassato Francia occidentale. Questo è avvenuto l’11 luglio nella città di Lafayette, nello stato dell’Indiana, negli Stati Uniti.

Quella sera, Nicholas Bostic, un fattorino di pizza di 25 anni, stava guidando di notte in un sobborgo della città quando vide una casa distrutta da un incendio. Senza un cellulare per chiamare i servizi di emergenza, decide di entrare in casa.

Trova bambini tra 1 e 18 anni che dormono lì. Li sveglia ed esce di casa con loro. Una volta fuori, il più grande indica che uno dei bambini di 6 anni è scomparso. Il giovane torna dentro a cercarlo. Tutti sono finalmente sani e salvi.

Secondo la tv locale ABC7 Chicago, il fattorino ha dovuto essere ricoverato in ospedale a causa dei fumi inalati e di un taglio al braccio. “Sapevo cosa stavo rischiando. Sapevo che il secondo successivo poteva essere la mia vita, ha spiegato ai media americani. Ma ogni secondo contava”. “Sono contento di essere stato nel posto giusto al momento giusto”, ha anche detto.

La città di Lafayette ha reso omaggio al giovane sul suo sito web. L’azione eroica di Nicholas Bostic ha salvato vite umane. Il suo altruismo durante questo incidente è fonte di ispirazione e ha impressionato molti con il suo coraggio, tenacia e incrollabile compostezza di fronte a un pericolo così pericoloso. Il dipartimento di polizia di Lafayette e l’onorevole sindaco Tony Roswarski sono eternamente grati per il suo intervento e vuole premiarlo pubblicamente per le sue azioni”. Sarà onorato il 2 agosto.

Rishi Sunak e Liz Truss entrano nella gara finale per succedere a Boris Johnson

Preso da un incendio, un treno si ferma in mezzo al binario