in

Stellantis lancia un’offerta di noleggio a lungo termine a 150 euro al mese

“Electric as you go” è un nuovo dispositivo a noleggio a lungo termine con pagamenti mensili molto bassi, ma basato sull’utilizzo. Attualmente ci sono tre modelli del produttore.

Accelerare la conversione della flotta all’elettrico è un obiettivo comune. Ma è ancora ed è ancora ostacolato dal costo aggiuntivo di questi veicoli rispetto ai modelli termici.

Mentre il governo sta valutando un nuovo sistema nazionale, Stellantis (Peugeot, Citroën, Opel) annuncia “Electric as you go” per rendere più accessibili le auto elettriche. L’idea di questo dispositivo di noleggio è quella di abbassare il biglietto d’ingresso (il famoso primo affitto) e le mensilità con un approccio basato sull’utilizzo.

Offerta ibrida

Quindi è piuttosto un’offerta ibrida. Secondo Giornale automatico, il finanziamento prevede un noleggio a lungo termine (24 mesi). Il primo canone di 10.500 euro sarà ridotto a 2.000 euro al netto della sovrattassa ecologica e del premio di conversione di 2.500 euro. Un modello che Dacia utilizza già per il noleggio della sua piccola city car Spring.

Quindi l’importo mensile è fissato a 150 euro, comprensivo di una base di 500 chilometri per un chilometro di costo stimato in 7 centesimi di euro (contro i 10 in media di un’auto a benzina).

Tre modelli coinvolti in Opel e Peugeot

Attualmente sono tre i modelli in questa offerta: la Peugeot e-208, la Opel Corsa-e e il piccolo SUV Mokka-e. Per l’e-208 il classico importo mensile con LOA di 48 mesi (noleggio con opzione di riscatto) è di 290 euro. Un prezzo che scende a 150 euro con “Electric as you go”.

Ma oltre alla limitazione dei chilometri, a questa offerta si applicano anche altri criteri. È necessario disporre di un veicolo idoneo al bonus di conversione, un modello diesel prima del 2011 o un modello a benzina prima del 2006.

“Questa non è un’offerta di leasing sociale, ma piuttosto uno strumento per le famiglie per acquistare un veicolo a un costo inferiore”, spiegano i nostri colleghi Tariel Beguiachvili, responsabile marketing della business unit e-mobility di Stellantis.

“Questa è una clientela che non catturiamo necessariamente con tutti i marchi del gruppo Stellantis. Dovevamo offrire a questi clienti qualcosa di diverso che non vediamo ed è anche un modo per testare questo dispositivo”, continua.

Se questo dispositivo trova il suo pubblico, Stellantis dovrebbe aprirlo ad altri modelli, marchi e mercati. A lungo termine, può anche essere trasferito nell’affitto. Questa offerta riflette anche il piano del governo di lanciare un’offerta di auto elettriche fino a 100 euro al mese, che era una delle promesse elettorali di Emmanuel Macron.

Olivier Chicheportiche Giornalista BFM Affari

Il gasdotto Nord Stream che collega la Russia all’Europa riparte dopo 10 giorni di manutenzione

Ucraina: bombardamenti nel nord-est, la Russia riapre il rubinetto del gas – 21-07-22 11:36