in

The Grey Man su Netflix: ci sarà un seguito? – Notizie cinematografiche

Il film d’azione estivo di Netflix The Grey Man vede Ryan Gosling e Chris Evans l’uno contro l’altro in uno spettacolare inseguimento intorno al mondo. È previsto un sequel, sapendo che il lungometraggio è un adattamento di una serie letteraria?

Attenzione, spoiler. Si consiglia di aver visto il film The Grey Man prima di leggere l’articolo.

Disponibile su Netflix dal 22 luglio l’uomo grigio è il nuovo film dei fratelli Russo, a cui dobbiamo due film di Capitan America e due film di Avengers nell’universo Marvel. Questo film d’azione segue il viaggio dell’agente della CIA Court Gentry, alias Sierra Six (Ryan Gosling), che è stato reclutato per diventare un sicario.

La sua discrezione e le sue abilità eccezionali lo rendono uno dei migliori agenti il ​​cui nome in codice è “Gray Man”. Ma la situazione cambia quando si imbatte in informazioni compromettenti per l’intelligence statunitense. Viene poi braccato dalla CIA e da Lloyd Hansen (Chris Evans), un ex aiutante della CIA, determinato a rintracciarlo in giro per il mondo per eliminarlo.

Sierra Six non è solo braccata in tutto il mondo, ma dovrà fare tutto il possibile per salvare e proteggere il suo reclutatore Donald Fitzroy (Billy Bob Thornton) e sua nipote Claire (Giulia Butter). Nonostante alcune delusioni, Sierra Six esce grazie a un accordo con la CIA, incolpandola della morte di Lloyd Hansen.

Imprigionata, Sierra Six riesce a liberare Claire, che è stata tenuta in ostaggio, e la coppia vola in altre terre per un futuro sconosciuto. A meno che Netflix non offra un sequel di The Grey Man. Il che potrebbe benissimo essere possibile.


netflix

The Grey Man, un franchise?

Dovresti già sapere che The Grey Man è un adattamento del romanzo omonimo di Marco Greaney, uno specialista dell’azione che si è fatto un nome con questo libro che in seguito è diventato una serie letteraria di successo. L’autore ha scritto undici romanzi della serie dal 2009 – con il dodicesimo in uscita nel 2023 – quindi c’è molto per continuare l’avventura cinematografica.

E sembra che questa sia la volontà di Netflix e dei registi Antonio e Joe Russo. Il duo si è infatti affidato a Impero che stava già pensando di realizzare un sequel del film e di espandere l’universo di The Grey Man:

“Non vogliamo mai ingannarci a vicenda, ma pensiamo già a cosa potrebbe accadere dopo. Ci piace costruire mondi e preferiamo mettere le probabilità dalla nostra parte e mettere la nostra energia e il nostro tempo in un universo prima che venga rilasciato, il che rende le idee più pertinenti e organiche. In questo modo costruisci una storia a mosaico più complessa. Siamo strettamente coinvolti in tutto questo.

Per Joe Russo, “l’obiettivo è fare The Grey Man 2” : “Abbiamo un grande appetito e l’obiettivo è sempre quello di fare più di quello che possiamo”.


netflix

Il duo ha anche confermato questa intenzione durante la conferenza stampa mondiale di The Grey Man, a cui AlloCiné ha potuto partecipare. Joe Russo ha espresso il suo desiderio di creare più avventure nell’universo di The Grey Man:

“Parte della nostra motivazione nel riunire un cast come questo, un cast incredibile come questo in grado di ritrarre così tanti personaggi interessanti, è stata la speranza di creare un tipo di universo che tutti voi avreste voluto seguire, in futuro o in passato. , dalla sequenza temporale che abbiamo scelto in quel primo film. Quindi sì, si spera che ci siano più storie da raccontare nel mondo di The Grey Man”.

I fratelli Russo sono ambiziosi, ma questa è una sfida che possono affrontare. Hanno realizzato Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame, uno dei più grandi successi di tutti i tempi. Con Netflix, hanno inscatolato il film più costoso nella storia della piattaforma con un budget di 200 milioni di dollari.

Resta da vedere se The Grey Man avrà successo su Netflix e se il successo sarà abbastanza grande da permettere al colosso americano di dare ai fratelli Russo il via libera per un possibile sequel. Ma con un budget del genere, sembra che la piattaforma stia scommettendo molto su The Grey Man, che potrebbe essere un grande franchise per lui e i suoi milioni di abbonati.

Netflix ha anche pianificato una campagna di marketing su larga scala per il film, come farebbe per qualsiasi grande successo nelle sale, come una Marvel. Questo è stato suggerito da Joe Russo sul New York Times : “È un promo su larga scala. Stiamo facendo un tour mondiale per promuovere il film. Gli attori verranno con noi. È molto simile al lavoro che abbiamo svolto per promuovere i film Marvel”.


netflix

Di fronte a una forte concorrenza e a una significativa perdita di abbonati, Netflix sta cercando di costruire il suo franchise di successo. Ecco cosa ha spiegato Matthew Thunell, uno dei leader della piattaforma, in un’intervista per: Reuters :

“Vogliamo il nostro Star Wars o Harry Potter, e stiamo lavorando molto duramente per questo. Ma non succede dall’oggi al domani. […] E questo deve iniziare con la storia stessa. È abbastanza forte da estendersi? […]

Ci sono programmi come Stranger Things che sono molto popolari e hanno abbastanza mitologia e sottotrame per permetterci di spostare lo spettacolo su anime, film d’azione o animati”.

Se Netflix ha grandi successi in serie come Stranger Things, La Chronique des Bridgerton, La Casa de Papel, Squid Game e in film come Tyler Rake, Red Notice, Enola Holmes, allora la piattaforma non avrà ancora un franchise importante sul stesso livello dei suoi concorrenti, chiamati Star Wars o Harry Potter. Forse The Grey Man potrebbe essere il primo franchise per Netflix?

“La truffa dei senzatetto dal cuore grande” finisce in carcere

Paqueta, Aouar, Tagliafico… Cheyrou fa il punto sui temi caldi della finestra di mercato del Lione