in

Un ospedale per la maternità o un centro militare bombardato a Vinnytsia? Attenzione

Dopo più di 140 giorni di guerra, Vinnytsia è uno dei nuovi teatri del guerra in Ucraina. A più di 700 km a ovest del Donbass piovono i razzi e aumenta il numero delle morti incresciose. sui social, russi sono accusati di aver bombardato un ospedale per la maternità e un centro medico lì, uccidendo e ferendo civili. “Ci sono molti decessi, inclusi bambini e malati”, ha affermato un utente. Un altro è indignato: “I russi stanno attaccando i più vulnerabili, indifesi. »

Presidente Volodymyr Zelensky denuncia “un palese atto di terrorismo”: “Ogni giorno la Russia uccide civili, uccide bambini ucraini, lancia missili contro obiettivi civili dove non c’è nulla di militare. »

Per altri utenti di Internet, era la residenza di un ufficiale che è stata convertita in un rifugio militare temporaneo. “La Russia attacca solo i combattenti, non credete alla propaganda ucraina”, ha detto un altro. E il luogo bombardato a Vinnytsia? 20 minuti Fai il punto.

FALSA

Giovedì 14 luglio, infatti, la città di Vinnystia, ancora lontana dal fronte, è stata oggetto di fuoco. Come si può vedere dai vari video girati sul posto, l’impatto ha provocato una forte esplosione e rilasciato un pesante fumo nero sulla città. L’esplosione ha fatto esplodere le finestre di un grande edificio di dieci piani.

Le autorità ucraine affermano che il bilancio è di almeno 23 morti, inclusi tre bambini, e oltre 100 feriti. Il portavoce dell’aeronautica ucraina ha affermato che questi missili sono stati lanciati dal Mar Nero. Le autorità hanno detto che “tre missili” hanno colpito il parcheggio e un edificio commerciale nel centro della città, che ospita uffici e piccole attività commerciali.

Grazie ai video realizzati poco dopo gli eventi, è possibile trovare il luogo in questione, riconoscibile dall’aereo, monumento in onore dell’Aeronautica Militare, e dal grande edificio i cui vetri sono stati fatti saltare in aria. Quest’ultimo lo è in realtà un centro commercialecomprese alcune banche. Alla fine di questa piazza si trova anche il Budynok Ofitseriv, una sala da concerto, conosciuta anche come la Casa degli Ufficiali, da cui l’accusa di aver bombardato la casa di un ufficiale.

Un reparto maternità nelle vicinanze

Il ministero della Difesa russo, citato su Telegram da Margarita Simonian, caporedattore del gruppo di media pubblici Rossia Segodnya, ha affermato che Vinnytsia aveva preso di mira “la Camera degli ufficiali, dove erano schierati i nazionalisti”. Ma nulla conferma questo punto al momento. Un funzionario della difesa Usa ha dichiarato, in condizione di anonimato: “Non ho alcuna indicazione della presenza di un obiettivo militare nelle vicinanze. »

A proposito dell’attentato a un centro medico, il secondo ospedale di maternità della città è infatti non lontano dal luogo dell’attentato. Solo tre minuti a piedi e meno di 200 metri separano l’edificio visibile nei video e il centro sanitario. È impossibile dire esattamente quale edificio sia stato l’obiettivo dei bombardamenti, ma molti sono stati danneggiati, sia dall’esplosione stessa che dagli incendi che ne sono seguiti.

Il presidente Volodymyr Zelensky ha nuovamente chiesto la creazione di un tribunale speciale e nuove sanzioni contro Mosca, ritenendo che fosse “tempo per il mondo democratico di racchiudere tutto questo in strumenti legali appropriati”. Da parte sua, il Segretario Generale, dall’ONUAntonio Guterres, si è detto “sconvolto”, ricordando che l’organizzazione ha condannato “qualsiasi attacco a civili o infrastrutture civili”.

Joe Biden ricorda ambiguamente il suo cancro passato, la Casa Bianca rassicura sulle sue condizioni di salute

Saint-Vallier: presso la residenza Envol