in

Vendita ASSE: il prezzo reale dei Verdi fa piangere Romeyer e Caïazzo

Se il fascicolo della vendita di OM è la fantasia di uno o due spietati social, quello della vendita dell’AS Saint-Étienne è gravissimo. Tuttavia, ruota.

Il 2 luglio, a seguito di nuove voci sulla vendita del loro club, Roland Romeyer e Bernard Caïazzo hanno rilasciato un comunicato stampa ricordando loro che la loro priorità è sempre stata quella di trasferire e quindi vendere l’AS Saint-Étienne. Anche se la retrocessione in Ligue 2 e le scene viste la notte della partita contro l’AJ Auxerre al Geoffroy-Guichard sono state colpi diretti al club, i due presidenti del Saint-Etienne pensavano comunque di poter guadagnare molto con le loro azioni dei Verdi. Ma la realtà ha improvvisamente raggiunto i due uomini e la scoperta dell’ultima offerta dal grande favorito per rilevare l’ASSE, David Blitzer, è stata come un montante. Anche se uno vive a Dubai e l’altro vive ancora in Forez, Caïazzo e Romeyer non si aspettavano che il leggendario club francese fosse valutato a un prezzo così basso. Secondo Bernard Lions, il miliardario americano era molto duro.

Il prezzo offerto per ASSE è stato uno shock

Il giornalista, che da molti anni segue le notizie dei Verdi, ha spiegato che l’OPA era caduta nel corso dei mesi, prima di crollare quando l’AS Saint-Étienne è retrocesso ufficialmente. Dopo aver ottenuto tutti i conti del club, David Blitzer avrebbe offerto tra i 33 ei 38 milioni di euro lo scorso autunno, senza che l’accordo venisse concluso. Quindi la proposta dell’imprenditore è scesa a metà della prima stima. Peggio ancora, quando la retrocessione in Ligue 2 è stata suggellata dopo la sconfitta contro l’Auxerre negli spareggi, il candidato all’acquisizione dell’ASSE ha dichiarato che non sarebbe andato oltre i 10 milioni di euro per l’acquisizione del club. Un’offerta che ha messo fuori gioco Roland Romeyer e Bernard Caïazzo, ciascuno dei due uomini che voleva portare almeno 10 milioni di euro, cosa che non era più così. Le trattative sono state quindi immediatamente sospese a fine giugno, ma Blitzer sarebbe comunque disposta a investire a Saint-Étienne… oa RC Lens, che sta cercando un investitore di minoranza.

Meghan Markle irascibile e crudele? Queste testimonianze esplosive che parlano chiaro

Un furgone Citroën 2CV con 4.000 km in vendita dopo 30 anni di oblio