in

VIDEO. Brasile: la milizia semina terrore a Rio

pubblicato

Aggiornare

Brasile: la milizia semina il terrore a Rio

Articolo scritto da

F. Lothaire, L. Raulais, A. Robertto Lima – Francia 2

Televisori Francesi

Giovedì 21 luglio c’erano 18 persone assassinato durante una massiccia operazione di polizia a Rio (Brasile). In questa megalopoli è in aumento la criminalità organizzata, come l’espansione della milizia, un potente gruppo paramilitare che semina il terrore.

Finora, i membri della milizia brasiliana, il cui nome e numero sono sconosciuti, stanno ora sfoggiando le loro conquiste sui social network. La milizia, fondata negli anni ’90, ha da allora fare la muta in un gran numero di gruppi paramilitari, alcuni più violenti di altri. Terrorizzano chiunque non lo faccia obbedire loro non.

Una madre piange suo figlio, che è stato assassinato quattro anni fa prima di essere smembrato e gettato in un fiume. Un barbaro omicidio come tanti altri in Brasile. Anche la milizia, che assomiglia a uno stato nello stato, sta producendo miliardi di euro. Nel grande ovest di Rio si occupa di tutto, dalla fornitura di gas alla distribuzione della televisione via cavo. Costringe mercanti e vettori a pagare una tassa in cambio della loro sicurezza, pena rappresaglia o morte.

Sottoscrizione alla Newsletter

il telegiornale alle 20

Ricevi le tue notizie in diretta tutti i giorni alle 20:00

Sottoscrizione alla Newsletter

articoli sullo stesso argomento

Visto dall’Europa

Franceinfo seleziona quotidianamente i contenuti dei media audiovisivi pubblici europei, membri di Eurovision. Questo contenuto è pubblicato in inglese o francese.

Herbert Diess, boss Volkswagen, si dimette

Marvel’s Midnight Suns: Spider-Man del gioco eclissa quello dell’esclusiva PS5 e Marvel’s Avengers