in

VIDEO. Questo bar di Rennes prepara il miglior mojito di Francia (ed è una grande arte)

sss
I due mojito con cui Ludovic Bretel è diventato campione di Francia nel giugno 2022 durante una competizione organizzata a Parigi. (© Hugo Murtas / Notizie Rennes) L’abuso di alcol è pericoloso per la salute, consumalo con moderazione.

Con o senza alcol, il mojito è la stella dell’estate. Sempre fresco e servito con semplicità, questo cocktail di Cuba ha trovato sono campione di Francia ed è di Rennes: Ludovico Bretel, barman e dipendente del cocktail bar-ristorante Le Mabilay.

Ha vinto il nuovo “Señor Mojito”. il concorso Nazionale Miglior Mojito Havanaorganizzato a Parigi, nella tana del Caffè della Compagnia di Cuba. Il tema imposto a tutti i candidati durante questa edizione 2022 è stato “Courchevel contro Saint-Tropez”.

Appena ripreso dalle sue emozioni, Ludovico Bretel Benvenuto Notizie Rennes per un tutorial di ricette (e degustazione) che si è svolto sulla terrazza del Mabilay.

La ricetta del primo mojito…

Seguire la ricetta del tradizionale mojito “rum bianco, menta, lime, acqua frizzante” non basta per diventare un campione di Francia. “Dovevamo rischiare e portare entrambi” prodotti sorprendenti presentando un cocktail che è una gioia per gli occhi”, riassume il mixologist di Rennes, già vincitore nel 2019.

Ecco tutti ingredienti usato nella ricetta del mixologist:

  • Foglie di basilico
  • Rum cubano
  • Certosa verde
  • Sciroppo di mela verde
  • Succo di lime
  • cubetti di ghiaccio
  • Acqua tonica biologica
  • Emulsione di caramelle al succo di pino

Questo primo mojito, preparato da Ludovic Bretel, ne fa ora parte la carta dei cocktail da Mabilay a Rennes. È preferibile venire ad assaggiarlo in loco poiché alcuni prodotti sono difficili da trovare, in particolare la chartreuse verde e l’emulsione di caramelle alla linfa di pino che crea la cupola bianca sul vetro.

Una seconda ricetta, ancora di più sorprendenteha anche permesso a Ludovic Bretel di vincere il titolo di “Best Mojito Havana”.

…e la ricetta del mojito rosso

Dopo Courchevel, andate a sud e il porto di Saint-Tropez, con il secondo mojito del campione francese intitolato “Notte glamour”. Grande caratteristica che farà sobbalzare i puristi del mojito: il cocktail è colorato rosso.

Ludovic Bretel presume: “Bisogna correre dei rischi. Quindi per aggiungere un tocco di glamour ho aggiunto spezie con birra allo zenzero, Erbe provenzali e ho aggiunto petali commestibili. »

sss
Il mojito rosso “Glamorous Night” preparato dal mixologist del cocktail bar-ristorante Le Mabilay a Rennes. (© Hugo Murtas / Notizie Rennes)

Ecco tutti ingredienti usato in Notte glamour:

  • rametti di timo e rosmarino
  • Rum cubano
  • Succo di fragola infuso con erbe provenzali
  • Succo di lime
  • Un liquore di more e more selvatiche
  • cubetti di ghiaccio
  • birra allo zenzero
  • Pepe
  • Petali commestibili

Di nuovo lo è difficile per trovare tutti gli ingredienti per preparare in casa questo cocktail. Ma è davvero utile conoscere un bar gestito dal campione francese in carica del mojito? Ognuno avrà la sua opinione!

Ristorante cocktail bar Il Mabilaya aperto al pubblico giovedì e venerdì dalle 17:30. Indirizzo: Rue de la Mabilais 2, 35000 Rennes.

L’abuso di alcol è pericoloso per la salute, consumalo con moderazione.

Questo articolo ti è stato utile? Sappi che puoi seguire Attu Rennes nello spazio Le mie notizie . In un click, dopo la registrazione, troverai tutte le novità delle tue città e dei tuoi brand preferiti.

Mercato Mercato – Lione: agac, Bosz scuote “chi vuole partire”

Un film d’azione cinese girato tra le rovine della Siria