in

Wout Van Aert vince la cronometro, Jonas Vingegaard quasi certo di incoronare sugli Champs-Elysées

Trovate qui tutte le nostre dirette #TOUR_DE_FRANCE

17:55 : I buchi sono ancora mostruosi quest’anno…

17:57 : 3 francesi nella Top 12? Beh, non è male, ma sarebbe comunque bello avere un vero ammiratore per gli anni a venire…

17:54 : Ci sono solo 16 corridori a meno di un’ora dalla maglia gialla, una cifra ridicolmente bassa!

17:57 : Di passaggio, Valentin Madouas ha ottenuto un ottimo 11° posto assoluto, a 36 minuti da Jonas Vingegaard.

17:52 : Quindi nota che Romain Bardet prende un posto grazie al suo buon tempo, grazie all’affondamento di Louis Mentjes nella cronometro.

17:52 : Questo dà alla classifica generale provvisoria:
1-dita
2- Pogacar a 3’34
3- Thomas a 8’13
4- Gaudù alle 13:56
5- Vlasov al 16’37
6- Quintana a 17’24
7- bardo alle 19’02

17:49 : Terza vittoria di tappa per il belga Wout van Aert, Jonas Vingegaard, 2° nelle qualifiche di Rocamadour, suggellerà la sua vittoria sugli Champs-Elysées domani.

17:51 : Geraint Thomas e Tadej Pogacar a loro volta finiscono a una trentina di secondi dietro a Wout van Aert. Ci aspettiamo di più della maglia gialla.

17:45 : Che senso ha un cronometro in pianura poco prima di Parigi? Almeno quello sul piatto della ragazza carina valeva il suo peso in noccioline 2/3 anni fa!

17:45 : Oh che spavento la maglia gialla

17:55 : Abbiamo quasi assistito a uno spaventoso capovolgimento della situazione quando Jonas Vingegaard si è quasi impalato su una scogliera a 3 km dal traguardo! Il danese sembra essere stato raffreddato da questo incidente.

(FRANCIA 2)

17:42 : Peccato che le ultime buche siano fatte in un evento individuale

17:41 : Grazie per questo #TDF2022 Romano. Sei stata bellissima.

17:40 : Romain Bardet chiude con un tempo molto corretto, 3 minuti in più di Wout van Aert.

17:38 : @Tim La cronometro della penultima tappa penalizza anche la forma dei corridori. E il più forte in questa terza settimana si giocherà tra Vingegaard, Pogacar e Van Aert.

17:38 : Perché ho l’impressione che la maglia gialla in carica ogni anno vinca una volta che non necessariamente ci si aspetta? Alaphilippe, Thomas, Pogacar, Vingegaard…

17:36 : @luva Dovrebbe andare bene, il bretone ha perso solo una manciata di secondi su Vlasov finora, quando aveva 3 minuti di vantaggio. È solo che Geraint Thomas sta facendo un ottimo lavoro.

17:35 : Gaudu almeno si prenderà cura del suo 4° posto?

17:29 : David Gaudu prende un progetto da Geraint Thomas, che lo sorpassa quando se ne va 2 minuti prima di lui. Il francese, 4° assoluto, non aveva comunque molto da guadagnare su questa tappa.

17:27 : Non dire più TGV, ma TJV! Jonas Vingegaard, JV per gli amici, conferma il suo vantaggio su Wout van Aert al secondo intermedio, con un vantaggio di 7 secondi.

17:21 : #tdf2022 in una Gif: Jumbo contro il resto

17:21 : Un’unica gif riassuntiva del Tour de France 2022: i Jumbo contro il resto del mondo.

17:20 : Ha quindi vinto all’unanimità la maglia verde, due vittorie di tappa, praticamente la maglia a pois e ora il premio Super Combatif du Tour. Wout van Aert non ha condiviso molto con la concorrenza quest’anno.

17:18 : @gatto Ci avrebbero mentito… senza il nostro libero arbitrio? Si è scoperto che la maglia gialla ti dà le ali, anche più di una famosa bevanda energetica.

17:18 : Jonas Vingegaard non ha detto che non avrebbe corso rischi… Soprattutto negli angoli???

17:17 : Media 50,9 km/h e velocità massima di 76,5 km/h – 💚@WoutvanAert ha volato (di nuovo) per stabilire il miglior tempo per il momento: 47’59”86 #TDFdata #TDF2022

17:16 : Per la cronaca, Wout van Aert ha raggiunto quasi 51 km/h, con un picco di 75 km/h. Lo richiamiamo sulla bici.

17:14 : Wout van Aert, attenzione! Jonas Vingegaard ha avuto un’ottima partenza e ha ottenuto 8 secondi di vantaggio su Wout van Aert al primo punto intermedio. Ci sono ancora 29 terminal per il pilota danese prima del traguardo.

17:15 : La rivoluzione nella classifica generale avviene a livello del 5° posto dove lo sconosciuto Aleksandr Vlasov è impegnato a rubare il 5° posto a Nairo Quintana e Louis Meintjes.

17:06 : L’ultima volta che un giocatore della maglia verde ha vinto una cronometro del Tour de France è stato Bernard Hinault nel 1979#TDF2022

17:07 : L’ultima volta che la maglia verde ha vinto una cronometro alla Grande Boucle, oggi non è nato nessun editore.

17:05 : Miglior tempo schiacciato da uno stratosferico Wout van Aert, ! Belgio 1 – Italia 0. Filippo Ganna retrocede a 42 secondi!

17:02 :VAI JONAS!!! 🔥🔥🔥 #TDF2022

17:01 : Vacci piano, Jonah. Hai un vantaggio su Pogacar che è abbastanza grande da goderti la vista di Rocamadour. 👍#TDF2022

17:00 : E qui inizia la maglia gialla Jonas Vingegaard, due minuti dietro Tadej Pogacar. Mano a mano è adesso.

16:59 : Andiamo per Tadej Pogacar! Per il “remontadej” e per finire in giallo a Parigi devi guidare più di 3 minuti da Jonas Vingegaard!

16:59 : tu sei duro @Dingo ! I due piloti a volte hanno dovuto correre contro natura puntando al generale perché appartenevano a una rosa francese. Un Thibaut Pinot volle ben presto favorire il Giro, ma si imbatté nel suo sponsor che voleva vederlo correre in Francia, una corsa più bloccata rispetto agli altri Grandi Giri.

Ovviamente possiamo deplorare la combinazione di circostanze e sfortunati ritiri, ma se ricordiamo il deserto degli anni 2000 nella classifica generale, possiamo comunque collocarli abbastanza in alto nella Hall of Fame del ciclismo francese!

16:57 : Ciao ! Intendiamoci, penso che T.Pinot come R. Bardet siano grandi atleti, non farei l’uno per cento di quello che fanno, ma penso che siano ampiamente sopravvalutati. Ne parliamo da anni, e sono anni che non hanno fallimenti, abbandoni, obiettivi non realizzati. Ne sono un po’ stanco. Sono molto più sensibile a profili come M. Hirshi o W. Barguil per esempio.

16:55 : Non c’è molto in gioco per Romain Bardet, che è due minuti dietro il 7° assoluto e 4 minuti davanti al 9°. Il corridore dell’Auvergne deve impostare un tempo corretto per mantenere il suo posto tra i primi 10.

16:44 : L’effetto Wout #TDF2022

16:42 : 25 secondi di vantaggio ora al secondo intermedio su Filippo Ganna per un Wout van Aert che è decollato come un razzo e poi ha accelerato. Anche nell’impressione visiva, il belga è impressionante.

16:37 :

16:37 : È il turno del nostro Thibaut Pinot nazionale, preferito dalla redazione di franceinfo.fr, di mettersi in viaggio. Il corridore della Franca Contea ci ha fatto tremare durante questo Tour, ma gli mancava un po’ di energia per andare alla vittoria di tappa.

4:30 del pomeriggio. : 🇮🇹 #TDF2022@WoutvanAert è in pista per la sua cronometro. 💚 40 km all’estremo.

16:29 : Non si parla più del TGV, ma del TGW! Wout van Aert ha fatto segnare il miglior tempo nel primo interim, 5 secondi di vantaggio sulla concorrenza e 14 su Filippo Ganna, che ha fatto segnare il miglior tempo al traguardo.

Ricordiamo che il belga ha già vinto lo scorso anno la cronometro della penultima tappa.

16:16 : Andiamo a Wout van Aert, il concorrente belga favorito per la vittoria di tappa!

16:13 : @Turista Merito dell’arrivo di uno sponsor, che si trova sui pettorali e sul carro delle scope. Ad esempio, Cabel Ewan, l’ultimo, ha diritto a un alloggio per le vacanze pagato da lastminute.com domani e un distintivo pettorale sugli Champs-Elysées.

Ma siamo lontani dalla tradizione quando quest’ultimo indossava una vera lanterna rossa, come Jacky Durand nella foto durante il Tour 1999. Ho dedicato un articolo a questa distinzione che era un po’ persa per il contraccolpo di quest’anno.

(JOEL SAGET / AFP)

16:13 : Una piccola domanda sulla lanterna rossa nella classifica generale del Tour all’arrivo sugli Champs: sembrerebbe che prenderebbe anche un assegno per il suo posto?

4:00 del pomeriggio. : Facciamo il punto sulle novità durante l’ora della merenda (in redazione ci sono i panini al cioccolato, non vi dico altro).

• È l’epilogo del Tour de France! Poco prima delle 17, inizia la battaglia per la classifica generale, con la partenza di tutti i pesi massimi. La scena può essere seguita in noi alimentati direttamente con amore e umorismo.

Gli eurodeputati hanno appena votato in prima lettura sull’abolizione del canone audiovisivo. Il finanziamento delle risorse audiovisive, secondo questo testo da approvare a sua volta dal Senato, sarà autorizzato dal prelievo di una frazione delle entrate IVA.

Mentre ieri è stato raggiunto l’accordo consentendo la circolazione di milioni di tonnellate di cereali Bloccato dalla guerra in Ucraina, il porto di Odessa è stato bombardato questa mattina da aerei russi.

Nel pomeriggio si è registrato un picco di 790 km di ingorgo di Bison Futé, nel cuore di questa giornata classificata rossa in direzione delle partenze.

15:34 : @felis catus Tadej Pogacar alle 16:58, Jonas Vingegaard alle 17 e non dimenticherò Wout van Aert alle 16:16.

Il direttore d’orchestra Stefan Soltesz muore a causa di una malattia durante un concerto a Monaco di Baviera

Richiamo massiccio in Francia: questa carne contaminata da listeria non va consumata!