in

Yann Moix spiega perché si è rifiutato di sposare Charlotte Valandrey

Tra Yann Moix e Charlotte Valandrey, è una storia d’amore tra passione e incompletezza avvenuta negli anni 90. Lo scrittore rivela di aver rifiutato una richiesta di matrimonio dell’attrice e ne spiega i motivi nelle colonne di Partita di Parigi.

Il seguito sotto questo annuncio

Se cediamo alla caricatura, potremmo dirlo Yann Moix è il primo difensore della vedova e dell’orfano. L’ex cronista dello spettacolo Non siamo a letto si schiera sempre con le popolazioni esiliate e rifiuta completamente l’ordine e la sicurezza. È anche molto attratto dalle persone che dividono, con un passato turbolento e una personalità distinta. Uno di quelli che lo ha segnato di più? Charlotte Valandrey. La defunta attrice è morto il 13 luglio dopo un altro trapianto di cuore chi non ha lavorato è stato a lungo oggetto dei suoi desideri, come confessa in un lungo testo tributo apparso sulle colonne di questo giovedì 21 luglio Partita di Parigi. “C’era tanta gente da lasciare al suo posto, tanti tiranni e carnefici, stupratori e assassini”si lamenta di quello che alla fine considera “sorella” che avrebbe voluto avere.

Yann Moix voleva assolutamente incontrare Charlotte Valandrey dopo averla vista bacio rosso

Spiega i pro ei contro della loro relazione. Tutto è iniziato la giornata Yann Moixpoi scopre uno studente delle superiori la performance della famosa rossa nel film bacio rosso, che interpreta un comunista adolescente ribelle. Sussulta davanti allo schermo. Decide di acquistare tutte le riviste in cui: Charlotte Valandrey rilascia interviste e posa per i fotografi. Alla fine degli anni Novanta, lo scrittore usa il pretesto del suo primo romanzo auguri al cieloche intende adattare al cinema, per offrirgli un ruolo e quindi avere una buona ragione per incontrarla. L’incontro si svolgerà alla Bastiglia. È una rivelazione reciproca. “Una settimana dopo mi ha proposto”rivela l’autore 54enne.

La velocissima proposta di matrimonio dell’attrice l’ha spaventata: “Ho rifiutato, in preda al panico”

Nonostante queste avances inquietanti e il suo amore per l’attrice, la persona interessata l’ha gentilmente respinta. Alla fine spiega il motivo del suo rifiuto: Già terrorizzata da questo sacramento, già indignata per l’istituzionalizzazione del sentimento e il recupero dell’impulso amoroso da parte dei dogmi, così scolastici, assegnati dal governo celeste, Ho rifiutato, in preda al panico. Le piaceva e perseguitava me, io che l’avevo amata quasi sempre, con la sua massima attenzione; urlava d’amore e voleva esserne consumata (…) I suoi sfoghi mi hanno spaventato molto”. Nonostante questo atto fallito, i momenti di complicità tra i due amici sono stati puntualmente registrati.

Una tempesta solare è in arrivo sulla Terra e le immagini sono sublimi

Tarn: Benjamin fa furore al Tour de France con la sua foto insolita con Marion Rousse