in

Zelensky accusa Mosca di aver condotto una “guerra del gas aperta contro l’Europa unita” e chiede all’UE una “ritorsione”

https://assets-decoders.lemonde.fr/redacweb/ukraine-cartes-infographie/derniere-maj-ukraine-avancee-russe.png
https://assets-decoders.lemonde.fr/redacweb/ukraine-cartes-infographie/derniere-maj-ukraine-avancee-russe.png
30
La situazione sulla mappa
Ingrandire

Il contesto

Condotto dal vivo da Solène L’Hénoret

foto di copertina: Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky nel suo ufficio. 23 luglio 2022. STR/AFP

I contributi a questo live streaming sono aperti dalle 9:00 alle 21:00.

  • Gazprom annuncia un altro drastico taglio delle consegne di gas in Europa. Il colosso russo del gas ha annunciato lunedì che ridurrà drasticamente le forniture di gas russo all’Europa attraverso il gasdotto Nord Stream a 33 milioni di metri cubi al giorno da mercoledì, citando la necessità di lavori di manutenzione su una turbina. Ciò rappresenta circa il 20% della capacità del gasdotto, mentre attualmente viene utilizzato solo per il 40%.
  • Berlino denuncia una decisione politica dopo l’annuncio di Gazprom e assicura che lì “nessun motivo tecnico” per ridurre ulteriormente le forniture di gas russo. Il governo tedesco considera questo a “pretesto” influenzare gli occidentali.
  • Da parte sua, il Presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, pensava che la Russia fosse un guerra del gas aperta contro l’Europa unita » e l’ha chiamata a “contrattaccare” aumentando le sanzioni.
  • I prezzi del gas e del petrolio finiscono in rialzo, lunedì, sono riemersi i timori di tagli alla fornitura di idrocarburi dalla Russia. il FTT olandeseil benchmark per il gas naturale in Europa, è stato completato +8,60% a 176,45 euro per megawattora (MWh). Dal lato dell’olio barile di Brent dal Mare del Nord per la consegna a settembre ottenuto l’1,88% per $ 105,15. il barile West Texas Intermedio (WTI) USA per la consegna nello stesso mese è aumentato del 2,11% per $ 96,70.
  • Mosca dice che vuole porre fine al “dieta inaccettabile” da Zelensky in Ucraina, Lo ha affermato domenica il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov al vertice annuale della Lega araba al Cairo. “Siamo determinati ad aiutare il popolo dell’Ucraina orientale a liberarsi dal peso di questo regime assolutamente inaccettabile” ha detto Sergei Lavrov, prima di aggiungere: Aiuteremo senza dubbio il popolo ucraino a sbarazzarsi del regime, che è assolutamente antipopolare e antistorico. »
  • Slovenia, una città nell’oblast di Donetsk, è sull’orlo di un grande attacco russo. il suo sindaco, Vadym Liakh, esorta i residenti a lasciare il comune, vicino a Kramatorsk. Sloviansk è parzialmente distrutta, sebbene avesse molti edifici storici prima che la Russia invadesse l’Ucraina.
  • I missili russi hanno colpito sabato il porto di Odessasecondo l’Ucraina, accusando Vladimir Putin di “sputare in faccia” delle Nazioni Unite (ONU) e della Turchia, e a accordo firmato il giorno prima sulla ripresa delle esportazioni di grano bloccate dalla guerra. Gli occidentali e l’ONU hanno condannato questo sciopero, negato alla Turchia da Mosca.
  • Per l’annuncio del lancio di missili a Odessa, l’Unione Africana aveva “Congratulazioni” Sabato dell’accordo sull’esportazione di grano, benvenuto a un evento “Benvenuto” per il continente, che è a maggior rischio di carestia. L’accordo, la cui firma ha abbassato il prezzo del grano?dovrebbe consentire di esportare da 20 a 25 milioni di tonnellate di grano in Ucraina.

Guardaci in diretta da ieri qui.

Leggi tutti i nostri articoli, analisi e rapporti sulla guerra in Ucraina

In piedi. “La guerra in Ucraina non finirà domani. Abbiamo bisogno del tuo aiuto”

In realtà. La Romania attanagliata da una riacutizzazione della febbre militare

Manutenzione. Andreas Kapelle, storico: “Finché il “fratellino” obbedisce ed è leale, il ” grande Fratello “ amalo e proteggilo”

testimonianze. Esiliati ucraini e russi in Francia: “Mia madre mi dice che tutti sono molto orgogliosi di me, della mia scelta di restare qui”

Rapporto. In Ucraina, il grano apre nuove strade

In piedi. Olaf Scholz: “Niente sarà più come prima dopo la svolta storica dell’attacco di Putin all’Ucraina”

Rapporto. Lusso, tranquillità e oligarchi: in Sardegna, la costa dei Russi

La mappa della guerra in Ucraina, giorno per giorno

abbiamo preso il volante dell’ultima Lotus con motore a scoppio!

aumento del rischio di diabete per settimane