in

Zelensky continua a ripulire i servizi segreti

13:53, 24 luglio 2022, modificata in 17:46, 24 luglio 2022

Ripulire i servizi di intelligence ucraini (SBU) è una delle questioni cruciali di la guerra in Ucraina
. La SBU ha mantenuto una porosità con il ramo ucraino della FSB russa, di cui è l’erede. “L’Ucraina è stata per anni un terreno di gioco aperto per le operazioni dei servizi di sicurezza russi, ed è molto difficile cambiarlo”, assicura Tetiana Shevchuk, consulente legale del Centro d’azione anticorruzione di Kiev.

Sono in corso oltre 650 indagini per “cooperazione” e “alto tradimento” contro dipendenti della procura ucraina, delle forze dell’ordine e dei servizi di intelligence. Svelato domenica scorsa da Presidente Zelensky
per giustificare la sospensione del capo della SBU, Ivan Bakanov, e del procuratore generale, Iryna Venediktova, questa cifra darebbe un’idea dell’entità dell’infiltrazione di Mosca nel sistema di sicurezza ucraino.

Più di 60 “talpe” sono rimaste nei territori occupati, dice Zelensky

Martedì il Parlamento ha votato per licenziarlo dei due alti funzionari
– parenti del capo dello stato senza molta esperienza – per mancanza di “risultati tangibili” nella caccia a traditori e infiltrati lanciata da Kiev dall’inizio dell’invasione il 24 febbraio. Sono stati sostituiti dai loro vice.

C’era “una forte richiesta da parte della società” per te “inefficienza” dello stato in termini di controspionaggio, osserva Tetiana Shevchuk. Più di 60 dipendenti della SBU e dell’ufficio del pubblico ministero sono rimasti nei territori occupati per collaborare con Mosca, ha affermato Zelensky.

Leggi anche – Ucraina meridionale, l’altra linea del fronte con la Russia

La permeabilità tra Sbu e Fsb spiegherebbe la caduta il 3 marzo di Kherson, capoluogo dell’omonima provincia nel sud del Paese. La città si arrese in pochi giorni. Serguii Kryvoroutchko, il capo della SBU della regione, è stato licenziato a marzo contemporaneamente a Oleg Koulinitch, un altro alto funzionario dell’intelligence. Quest’ultimo era sospettato di essere una talpa dei russi ed è stato addirittura arrestato domenica scorsa. Le foto del suo arresto, che lo mostrano con una folta barba grigia appuntata al muro dagli agenti della SBU, hanno fatto il giro dei media. La caccia agli agenti russi è appena iniziata.

Il debutto perfetto di Gareth Bale in MLS!

Ingrid Chauvin in coppia: il grande “regalo” di suo figlio Tom al suo nuovo tesoro…